Si scaldano i motori in vista della partenza della 1000 Miglia 2021. La corsa di regolarità più famosa al mondo vede al via tantissime auto italiane storiche, tra cui le Alfa Romeo.

Tra le vetture del Biscione, sono presenti quattro esemplari della collezione storica del marchio: la 6C 1500 Super Sport del 1928, la 1900 Sport Spider del 1954, la 2000 Sportiva del 1954 e la 1900 Super Sprint del 1956.

Ospiti d’onore anche le nuove Giulia GTA e GTAm destinate a diventare un pezzo di storia del brand e con un equipaggio di Motor1.com Italia come apripista.

Le "Alfa" al via

La 6C 1500 Super Sport (al via col numero "37") è una versione simile a quella vincitrice della 1000 Miglia nel 1928 ed è la stessa auto che ha colto il successo nelle edizioni 2005, 2007 e 2008. Dotata di un motore 6 cilindri da 1487 cc, ne sono state realizzati solo 31 esemplari.

La 1900 Super Sprint del 1956 con numero "300" è una coupé messa a punto dall’azienda milanese Touring prodotta in 300 esemplari ed equipaggiata con un 2 .0 4 cilindri da 115 CV.

Alfa Romeo ed Heritage alla 1000 Miglia 2021

La 1900 Sport Spider del 1954 numero "1000" è una delle più rare di tutta la corsa. Realizzata in appena due esemplari, nonostante l’età ha ancora prestazioni moderne con un propulsore da 138 CV e una velocità massima di 220 km/h grazie anche ai soli 880 kg di peso.

Infine, c’è la 2000 Sportiva del 1954 con numero "301". Anche in questo caso si parla di un’auto prodotta in due esemplari e con prestazioni elevate al pari della 1900 Sport Spider. Il design della Sportiva fu realizzato da Franco Scaglione, il "padre" della Giulietta Sprint e della Giulietta SS.

La manifestazione, comunque, vede la partecipazione di alcune Alfa Romeo moderne. 30 esemplari di Stelvio e Giulia sono presenti lungo tutto il corteo della 1000 Miglia e le due versioni Quadrifoglio sono utilizzate come apripista ufficiali della competizione.

Nella gara, invece, partecipano le Giulia GTA e GTAm, le eredi spirituali e tecniche della mitica Giulia "Gran Turismo Alleggerita" del 1965.

Equipaggi d’eccezione

La 39esima edizione della 1000 Miglia si tiene dal 16 al 19 giugno sul classico itinerario Brescia-Roma-Brescia. A partecipare sono 400 auto d’epoca, di cui 121 marchiate Alfa Romeo, FIAT e Lancia. Parlando di Alfa, in qualità di Global Automotive Partner della competizione e di concorrente, sono presenti al via delle vetture esclusive guidate da equipaggi d’eccezione.

1000 Miglia 2020, tutte le foto

A bordo della 1900 Super Sprint ci sono il presidente di Stellantis John Elkann e la consorte Lavinia Borromeo, mentre sulla 6C 1500 Super Sport ci sono i plurititolati Giovanni Moceri e Daniele Bonetti, già vincitori dell’edizione 2019 sulla stessa auto.

Sulla 2000 Sportiva l’equipaggio è composto da Alberto Vassallo e Giovanni Bianco della piattaforma digital Car & Vintage. Infine, sulla 1900 Sport Spider troviamo la conduttrice tv Camila Raznovich e Roberto Giolito, il direttore della collezione storica Alfa Romeo Heritage.

Fotogallery: Alfa Romeo ed Heritage alla 1000 Miglia 2021