Polestar è il marchio elettrico di Volvo e la sua gamma si compone al momento della 1 e della 2, alle quali si aggiungerà la Polester 3, SUV ad emissioni zero che verrà costruita negli Stati Uniti a partire dal prossimo anno.

SUV sportivo

Polestar presenta la 3 come un SUV ad alte prestazioni e aerodinamica raffinata, basato su una nuova piattaforma firmata Volvo e dedicata esclusivamente ai veicoli elettrici. Sempre stando a quanto dichiarato dalla Casa il SUV monterà il sistema di infotainment basato su Android, come le Volvo XC40 e C40, con nuove soluzioni per la guida autonoma. 

Le prime unità verranno assemblate nel 2022 e solo allora Polestar svelerà altri dettagli sul powertrain, mostrando anche le prime immagini del proprio SUV compatto. 

Dagli Stati Uniti al resto del mondo

La notizia dell’introduzione della 3 arriva qualche settimana dopo una corposa iniezione di capitali. Lo scorso aprile, infatti, Polestar ha ricevuto 550 milioni di dollari da un gruppo di investitori esterni e l’azienda sta già valutando altre opportunità di questo tipo.

Polestar 1 Special Edition in oro anteriore tre quarti
Polestar 1 Special Edition
polestar 2
Polestar 2

Per il momento, il brand non ha annunciato ufficialmente la vendita del nuovo modello per mercati diversi da quello degli Stati Uniti. Qui la Polestar verrà assemblata nell’impianto in South Carolina, ma l’impressione è che presto la distribuzione sarà globale.

Il segmento delle SUV è uno dei più importanti in Europa e nel mondo e c’è da credere che Polestar non dimenticherà il Vecchio Continente. In tanti mercati europei vengono già commercializzate la 1 e la 2, ma in Italia al momento non è stata attivata una rete ufficiale e non è previsto neanche l'arrivo della 3. Chissà se le cose cambieranno nei prossimi anni.