Continua la rivoluzione stilistica in Casa Stellantis. Dopo la nomina di Jean-Pierre Ploué come direttore del design di Lancia, Alfa Romeo ha annunciato che dal 1° luglio i modelli saranno disegnati da Alejandro Mesonero-Romanos.

Il nuovo designer si confronterà costantemente con lo stesso Ploué, il quale è anche Chief Design Officer di Stellantis. La nomina dello spagnolo era nell’aria da diversi mesi, ma ora è arrivata l’ufficialità del suo approdo alla corte del Biscione.

Chi è Mesonero-Romanos

Nato a Madrid nel 1968, Mesonero-Romanos ha conseguito un Master in Automotive Design al Royal College of Art e ha iniziato la propria carriera nel reparto design di Seat nel 1995. Successivamente, sono seguite le esperienze lavorative in Renault (in cui ha seguito lo sviluppo della Laguna Coupé) e in Corea del Sud. Dal 2011 è tornato in Seat in cui è stato autore di tantissimi modelli.

Seat Leon FR (2020) im Test
Seat Leon FR
Cupra Formentor
Cupra Formentor

Le ultime Seat e Cupra firmate dal neo designer di Alfa Romeo sono state la Cupra Tavascan e Formentor, la quarta generazione di Seat Leon, la quinta generazione di Seat Ibiza e la Seat Arona.

A luglio 2020, Mesonero-Romanos ha lasciato Seat per tornare in Renault. Qui ha assunto la direzione design del marchio Dacia, prima di lasciare il Gruppo nell’aprile 2021 probabilmente attirato dall’offerta di Alfa Romeo. L’unica vettura rumena disegnata dallo spagnolo è stata la concept Bigster.

Le reazioni di Stellantis e i prossimi modelli

Ploué presenta la nuova aggiunta nella squadra Alfa Romeo:

“L'arrivo di Alejandro è una grande opportunità per Alfa Romeo. Alejandro Mesonero-Romanos ama le auto e ha fatto un lavoro eccellente con Cupra. Io e il Design team siamo impazienti di lavorare con lui.”

Il commento di Jean-Philippe Imparato, Chief Executive Officer di Alfa Romeo da gennaio 2021:

“Sono felice di poter affrontare le prossime sfide di Alfa Romeo con un innovatore come Alejandro Mesonero-Romanos. Una collaborazione che porterà il marchio al successo.”

Tra i nuovi modelli in arrivo, il designer potrebbe essere coinvolto per le nuove Giulia e Stelvio. Di recente, si è parlato anche di un possibile ritorno della GTV sotto forma di berlina coupé elettrica e della Mito. Difficile, invece, che Mesonero-Romanos venga coinvolto per la Tonale. Nonostante il rinvio all’anno prossimo, la SUV compatta sembra aver assunto le sue forme definitive.