Il Motor Valley Fest è pronto ad accendere i motori. Alla terza edizione in programma dall’1 al 4 luglio partecipa anche Pagani che espone in anteprima anche la Huayra Tricolore e la mostra “Auto d’autore” in cui Horacio Pagani racconta la sua idea di design.

Le Pagani presenti a Modena

La Casa di San Cesario sul Panaro è protagonista in Piazza Grande a Modena con quattro declinazioni della Huayra, il modello che quest’anno festeggia il decimo anniversario. Oltre alla Huayra BC e Roadster BC, è presente anche la Tricolore, concepita in soli tre esemplari e dedicata ai 60 anni della Pattuglia Acrobatica e dell’Aeronautica Militare Italiana.

Pagani Huayra Tricolore
Pagani Huayra Tricolore

In aggiunta, si potrà vedere da vicino la Pagani Imola, una vettura-laboratorio su cui sono state sviluppate innovazioni importanti.

Ma non è finita qui. Pagani mette in mostra anche la Zonda C12 con telaio numero 001, quella utilizzate per le prove di omologazione e crash test della vettura, oggetto di un lavoro di restauro. Infine, l’esposizione continua nell’Accademia Militare con la Zona HP Barchetta. La Zonda R, invece, è la star di alcune attività dinamiche che si tengono nel Parco Novi Sad.

Gli eventi allo stand e al Museo

Oltre alle vetture, nello stand modenese viene proiettato un video in cui Horacio Pagani ripercorre le tappe della sua vita e della creazione del marchio. A tal proposito, un’area espositiva mette in mostra alcuni dei primi modellini costruiti proprio dal fondatore della Casa, insieme ai disegni tecnici e alle componenti delle più recenti hypercar. Nella rassegna viene presentato anche un modello in scala 1:5 della Huayra R.

Durante lo svolgimento della rassegna a Modena, gli appassionati potranno visitare (su appuntamento) il Museo Horacio Pagani e l’impianto di San Cesario sul Panaro, in cui è esposto il modello di stile di Huayra R, presentato lo scorso 10 giugno durante il Milano Monza Motor Show.

Chi non potrà essere presenta al Motor Valley Fest, può seguire il racconto dedicato al design attraverso una serie di video disponibili dal 24 giugno sulle pagine Instagram e Facebook del Museo Horacio Pagani.

 

Fotogallery: Pagani Huayra Tricolore