I nuovi modelli 100% EV manterranno la griglia single frame: per Audi, è un elemento di stile

Come parte del Gruppo Volkswagen, anche Audi sta accelerando sullo sviluppo dei futuri modelli elettrici e delle relative tecnologie, a maggior ragione considerando che potrebbe persino abbandonare i motori a combustione a partire dal 2026.

Se tutto andrà secondo i piani, tra soli cinque anni ogni nuovo modello Audi sarà completamente elettrico, con il sipario che calerà sui benzina, sui diesel e sugli ibridi. L'avvento dell'elettrico fa nascere nuove questioni soprattutto a livello di design: la griglia, elemento atto al raffreddamento meccanico, non sarebbe quindi più necessaria. Ma Audi non vuole rinunciare alla sua single frame: ecco perché.

Non serve più a raffreddare: è un elemento ridondante?

Molti produttori considerano la tradizionale griglia del radiatore ridondante nell'era dell'elettrificazione. In Audi, tuttavia, i designer vedono la griglia come un elemento di stile distintivo che continuerà a svolgere un ruolo molto importante nel linguaggio stilistico generale della Casa, con la single frame che dovrebbe rimanere indipendentemente dalla tecnologia di propulsione nascoste sotto pelle.

Audi e-tron S Sportback, la prova

"Ci differenzierà dalla concorrenza"

Questa rivelazione è stata fatta durante una recente tavola rotonda virtuale con Audi che ha affermato che manterrà la sua caratteristica griglia su tutti i suoi futuri modelli, quelli a guida autonoma compresi. Secondo la Casa, anche se non necessariamente importante da un punto di vista tecnologico, la griglia singleframe - o "faccia elettrica" come la chiameranno i designer Audi in futuro - aiuterà a differenziarsi dalla concorrenza.

Non sappiamo ancora con certezza come si svilupperà il design Audi nei prossimi anni: le griglie potrebbero mantenere invariata la loro forma di base, ma a cambiare potrebbe essere l'auto stessa per adattarsi alle specifiche e alle forme imposte da nuove piattaforme e da un nuovo tipo di tecnologia. A giudicare da alcuni degli attuali modelli elettrici Audi, sembra che possano convivere almeno due diverse varianti di calandra: una più tradizionale, come quella della e-tron, e una più minimal e moderna, come quella vista sulla concept A6 e-tron.

Fotogallery: Audi Grand Sphere concept e il futuro del design Audi