Ricordate il pianoforte Peugeot nato in collaborazione con Pleyel (suonato in Italia da Cesare Cremonini) oppure il Tritapepe del Leone? Erano tutte creatività del Peugeot Design Lab, che si è occupato di questo e molto altro (tra cui elicotteri e tram). Adesso che PSA si è unita con FCA in Stellantis la sua eredità è stata raccolta dal Design Studio che prosegue a collaborare con partner legati ai settori più diversificati, dal campo della mobilità al terziario, passando per il settore industriale.

Il Design Studio è guidato da Klaus Busse, in qualità di Head of Design, e Arnault Gournac, nel ruolo di Creative Director. Il primo è a capo dello stile di Maserati, di Jeep Europe e dell’agenzia creativa con l’obiettivo di allargare il mercato nel settore Luxury, mentre il secondo si occupa principalmente dello sviluppo di marchi e progetti di design con partner internazionali.

“Guardando all’insieme dei nostri marchi, i progettisti di Stellantis hanno creato alcuni dei veicoli più entusiasmanti e visivamente più accattivanti della storia dell’automobilismo - ha detto Arnault Gournac -. Noi vogliamo cogliere questa energia creativa e offrire le nostre competenze ai nostri partner esterni in tutto il mondo per aiutarli a portare i loro marchi e progetti di design a un livello superiore. Lavoreremo per ampliare il nostro campo di azione, promuovendo in tutto il mondo nuove partnership con clienti operanti in vari settori".

Visione internazionale

Il nuovo Design Studio sfrutterà l'esperienza e le competenze tecniche del Peugeot Design Lab, una realtà - lo ricordiamo - attiva da 9 anni e forte di oltre 120 collaborazioni con clienti e partner internazionali, come Airbus Helicopter, Alstom, Bombardier, Bénéteau Groupe, Zodiac, Haier Group, F.I.A., Whirlpool, Gillardeau Oysters e Pleyel.

Peugeot Design Lab, alcuni progetti
Peugeot Design Lab, alcuni progetti
Peugeot Design Lab, alcuni progetti
Peugeot Design Lab, alcuni progetti
Peugeot Design Lab, alcuni progetti

L'agenzia creativa diventerà il riferimento per tutti i marchi appartenenti a Stellantis e sarà in grado di offrire un'interfaccia privilegiata ai clienti per le collaborazioni con i reparti di progettazioni dei brand nel portafoglio del Gruppo, come Peugeot, Maserati, Jeep, DS Autombiles e Lancia, nella realizzazione di partnership interaziendali.