Sono passati più di tre anni da quando Ferrari ha annunciato lo sviluppo di un’inedito SUV, il Purosangue, primo modello di questo segmento a essere prodotto nella storia dal marchio del Cavallino Rampante.

L’auto, in attesa del debutto previsto nel corso del 2022, prosegue i collaudi su strada e nel nuovo video spia pubblicato dallo youtuber Varryx rivela un sound differente proveniente dal sistema di scarico.

Ci sarà il V6 ibrido?

Ferrari non ha finora fornito dettagli riguardo le motorizzazioni che equipaggeranno il SUV, ma sappiamo che verrà offerto con diversi tipi di propulsione. La presenza di un V12 aspirato sotto il cofano sembra essere molto probabile, ma potrebbe non essere l’unica opzione di motore disponibile. 

A questo proposito il filmato, al netto dei rumori ambientali provenienti dal traffico, registra un sound di scarico stranamente silenzioso. Nei video precedenti il 12 cilindri a V aspirato si era fatto riconoscere per il suo classico timbro, ma a giudicare dall’audio, questo muletto della Purosangue potrebbe montare il propulsore V6 ibrido plug-in che alimenta la 296 GTB.

Sull’erede della F8 Tributo il powetrain sviluppa una potenza combinata di 830 CV e 740 Nm di coppia, valori sufficienti a garantire prestazioni all’altezza delle aspettative anche al prossimo SUV della Casa di Maranello.

Piattaforma modulare 

Come comunicato dall’azienda, la Purosangue sarà basata su un’architettura a motore anteriore-centrale in grado di adattarsi a differenti tipologie di propulsori, ma con ogni probabilità si dovrà attendere il debutto del modello per ottenere un quadro definitivo delle motorizzazioni disponibili.

Foto della spia Ferrari Purosangue
Ferrari Purosangue Spy Photos Back

Dal punto di vista tecnico il SUV Ferrari sarà dotato di trazione integrale, trasmissione automatica a doppia frizione con 8 rapporti e avrà la possibilità di variare l'assetto elettronicamente per modificare l’altezza da terra. 

Fotogallery: Ferrari Purosangue, nuove foto spia dei test