Arte e auto si incontrano ad Art Basel Miami. All'evento è presente anche Lamborghini con la speciale mostra “Lamborghini Countach: il futuro è la nostra eredità” al Museo Wolfsonian-FIU, in collaborazione col Consolato Generale d’Italia.

La rassegna offre una panoramica sul passato, il presente e il futuro del marchio italiano proprio attraverso la Countach, uno dei modelli più iconici del brand.

La mostra

L’esposizione è al secondo piano del museo, il quale è situato nel cuore del distretto Art Déco di Miami Beach. Si tratta di un percorso immersivo dedicato all’evoluzione del design della Casa del Toro e alla strategia “Direzione Cor Tauri”, ossia il piano di sostenibilità del marchio.

La mostra di Lamborghini ad Art Basel Miami
La mostra di Lamborghini ad Art Basel Miami
La mostra di Lamborghini ad Art Basel Miami

L’auto protagonista è una Countach LP 5000 QV del 1986. Attorno al mitico modello sono presenti bozzetti d’epoca, un’area dedicata al percorso verso la sostenibilità e, per completare l’esperienza, le immagini della nuova Lamborghini Countach LPI 800-4.  

Il modello a tiratura limitata rappresenta la connessione tra presente e futuro del Toro, dato che l’obiettivo entro il 2025 è di dimezzare le emissioni di CO2, mentre entro la fine del decennio verrà presentata la prima "Lambo" 100% elettrica.

Una finestra verso il futuro

A presentare la mostra (a cui si potrà accedere fino al 5 dicembre) è il ceo di Lamborghini Stephan Winkelmann:

“La mostra evidenzia come il nostro brand si sia sempre spinto oltre i limiti del possibile e come continui a farlo ancora oggi con un ambizioso piano di elettrificazione. Art Basel Miami è la cornice perfetta per ripercorrere insieme questo viaggio”.

Entusiasta della partnership anche Cristiano Musillo, il Console Generale d’Italia a Miami:

“Accanto al suo core business fatto di innovazione e di vetture con un design distintivo, l’azienda si è impegnata in una politica ambientale a tutto tondo che comprende la riduzione delle emissioni di anidride carbonica e un intenso riciclo dei materiali di scarto”.

In cosa consiste la strategia “Direzione Cor Tauri” e quali politiche specifiche ha adottato la Casa del Toro? Per maggiori approfondimenti vi rimandiamo al video del nostro Andrea Farina.

Fotogallery: Foto - La mostra di Lamborghini ad Art Basel Miami