Nuovo anno e nuove scadenze per i pagamenti per gli automobilisti, alle prese col segnare a calendario quando e quanto pagare nel corso dei prossimi mesi. Tra le tasse da pagare ci sarà anche il bollo auto 2022, la tassa automobilistica da pagare non solo se si utilizza l'auto, ma anche se la si tiene ferma nel box.

Il bollo auto è infatti una tassa sul possesso e bisogna quindi pagarla per ogni veicolo (moto, auto, furgone) che si possiede. Importi e scadenze non sono però uguali per tutti: per sapere quanto bisogna pagare per il bollo auto infatti bisogna calcolare la potenza - espressa in kW - del proprio veicolo, mentre la scadenza dipende dal mese di prima immatricolazione.

Quando bisogna pagare il bollo auto 2022

Prima di tutto bisogna specificare, come detto prima, che il pagamento del bollo auto dipende da quando è stata immatricolata per la prima volta. Significa quindi che non tutti devono pagare nello stesso mese. Se, ad esempio, la prima immatricolazione è stata a marzo il bollo auto andrà pagato ad aprile.

Il bollo auto va quindi pagato entro successivi entro l'ultimo giorno del mese successivo alla scadenza, mentre il primo bollo auto va pagato entro il mese di immatricolazione.

Qui di seguito lo schema delle scadenze bollo auto 2022 ed entro quanto pagare

  • Scadenza bollo auto dicembre 2021: da pagare tra il 1° e il 31 gennaio 2022;
  • Scadenza bollo auto gennaio 2022: da pagare tra il 1° e il 28 febbraio 2022;
  • Scadenza bollo auto febbraio 2022: da pagare tra il 1° e il 31 marzo 2022
  • Scadenza bollo auto marzo: da pagare tra il 1° e il 30 aprile 2022
  • bollo scaduto ad aprile 2022: da pagare tra il 1° e il 31 maggio 2022;
  • bollo scaduto a maggio 2022: da pagare tra il 1° e il 30 giugno 2022;
  • Scadenza bollo auto giugno 2022: da pagare tra il 1° e il 31 luglio 2022
  • Scadenza bollo auto luglio 2022: da pagare tra il 1° e il 31 agosto 2022;
  • Scadenza bollo auto agosto 2022: da pagare tra il 1° e il 30 settembre 2022;
  • Scadenza bollo auto settembre 2022: da pagare tra il 1° e il 31 ottobre 2022;
  • Scadenza bollo auto ottobre 2022: da pagare tra il 1° e il 30 novembre
  • Scadenza bollo auto novembre 2022: da pagare tra il 1° e il 31 dicembre
  • Scadenza bollo auto dicembre 2022: pagamento dall’1 al 31 gennaio 2023.

Quanto costa il bollo auto 2022?

Anche in questo caso l'importo varia a seconda della tipologia di veicolo posseduto. Il bollo si paga infatti in base alla potenza del veicolo, espressa in kW, seguendo la tabella che trovate di seguito, moltiplicando i kW del proprio veicolo per il numero che trovate nella colonna centrale e a quel di destra, se vengono superati i 100 kW.

La tabella del calcolo bollo auto

Classe ambientale

Fino a 100 kW di potenza

Oltre i 100 kW di potenza

Euro IV, V VI

2,58 €/kW

3,87 €/kW

Euro III

2,70 €/kW

4,05 €/kW

Euro II

2,80 €/kW

4,20 €/kW

Euro I

2,90 €/kW

4,35 €/kW

Euro 0

3,00 €/kW

4,50 €/kW

A mero titolo esemplificativo un'auto omologata Euro 6 con potenza di 55 kW pagherà 55x2,58, ovvero 141,90 euro, mentre una Euro 6 con potenza di 120 kW pagherà (100x2,58)+(20x3,87), ovvero 335,4 euro. Bisogna poi aggiungere l'addizionale regionale, diversa da regione a regione.

Dove si paga il bollo auto 2022

Per pagare il bollo auto 2022 ci sono differenti modalità: si possono utilizzare portali online, app o sportelli fisici. Per sapere dove e come pagare potete consultare la nostra guida completa sul bollo auto, alla sezione "Come e dove si paga il bollo auto".

Come non pagare il bollo auto 2022

Non tutti i veicoli pagano il bollo auto: a seconda della motorizzazione, dell'età o dell'uso infatti alcune regioni permettono di non pagare il bollo auto. Ecco la lista delle eccezioni:

  • auto elettriche
  • auto ibride (esenzione completa o agevolazioni)
  • veicoli appartenenti a disabili
  • veicoli d'epoca con più di 30 anni
  • veicoli appartenenti a organizzazioni senza scopo di lucro

La lista completa di tutti i veicoli che non pagano il bollo auto la trovate nel nostro approfondimento dedicato.