Nissan Juke 2018, novità alla prova

Compatto, grazie alle sue dimensioni che superano di poco i quattro metri di lunghezza, e versatile, come tutti i crossover, dal 2010 è stato un vero e proprio punto di riferimento nel competitivo segmento dei B-Suv. Solo per fare un esempio: nell’anno solare 2017 sono stati venduti in Europa 95.000 Juke, con una quota di mercato del 7,7% nel segmento, in Italia nello stesso periodo gli esemplari consegnati sono stati 7.290. A distanza di otto anni dalla prima generazione, il crossover compatto si rifà il look, aggiungendo nuovi dettagli estetici e incrementando la possibilità di personalizzazione. Non solo: a bordo i sistemi di assistenza alla guida del brand giapponese sono accompagnati dall’impiego di un impianto audio Bose di ultima generazione.

Com’è

Le novità riguardano innanzitutto il design che riprende le linee della versione precedente ma introduce nuovi dettagli, come la griglia V-Shape dalla finitura Dark Chrome, i gruppi ottici dalle finiture brunite e calotte degli specchietti retrovisori con indicatori di direzione a LED. I fendinebbia a LED sono ora di serie a partire dall'allestimento Acenta. Su Nissan Juke MY2018 debuttano anche due nuovi colori esterni (Vivid Blue e Chestnut Bronze) mentre per quanto riguarda le personalizzazioni interne all’Enigma Black si aggiungono ora i “motivi” Energy Orange e Power Blue. Ma la customizzazione del modello, che ognuno può “cucirsi” addosso come un abito di alta sartoria, non finisce qui: anche all’estero è possibile dis...