Il termine Vision è una certezza per la BMW, che lo utilizza sui prototipi destinati ad anticipare un modello di vendita. Ciò accade anche nel 2008, quando al Salone di Ginevra viene presentata la Vision EfficientDynamics, una futuristica coupé tradotta in serie sette anni più tardi.