Dopo 45 anni, sette generazioni e 35 milioni di auto vendute, la Volkswagen Golf dice addio al quadro strumenti analogico. Anche la versione base della nuova generazione infatti ha un display interamente digitale: misura 10,25 pollici ed è associato ad un infotainment touchscreen con schermo da 8,25 a 10" a seconda dell'allestimento.

Un cockpit interamente digitale su un'auto di queste dimensioni è stato già visto con la Mercedes Classe A, con questa che però è di un'altra categoria in termini di prezzo. Ecco perché da Wolfsburg sono orgogliosi di dire che la nuova Golf con il suo "Innovision Cockpit" è la prima auto "nella sua fascia di prezzo" a perdere aghi e quadranti.