La Ferrari è una delle prime squadre che vengono in mente quando si parla di Formula 1, è la squadra più longeva in questo sport. La Scuderia Ferrari, fondata da Enzo Ferrari il 16 novembre 1929, nacque come scuderia Alfa Romeo e produsse le auto da corsa del Biscione.

Nel 1938 l'Alfa Corse e la Scuderia Ferrari, aperte dal management dell'Alfa Romeo per partecipare alle gare sotto il suo nome, furono effettivamente costrette a unirsi, ma Enzo fu espulso dalla squadra nel 1939 a causa delle sue obiezioni e gli fu impedito di fare sport motoristici per 4 anni.

La Tipo 815, un'auto da corsa a otto cilindri da 1,5 litri progettata da Alberto Massimino nello stesso anno, potrebbe essere definita la prima macchina da corsa della Ferrari. Dopo la seconda guerra mondiale, Enzo riunì gli ex dipendenti dell'Alfa per formare la nuova Scuderia Ferrari, e la squadra prese posto sulla griglia con il primo campionato del mondo di Formula 1 nel 1950.

La Scuderia Ferrari, che ha partecipato a più di 1000 gare, ha vinto finora 16 titoli costruttori e 15 campionati piloti. I primi campionati arrivarono nel 1952 con Alberto Ascari (titolo piloti) e nel 1961 (costruttori). Mentre l'ultimo campionato è arrivato con il duo Massa-Raikkonen nel 2008, Kimi Raikkonen (2007) è l'ultimo pilota campione del mondo del Cavallino.