Sebbene la prima auto di serie in assoluto ad essere equipaggiata con un airbag sia stata la Oldsmobile Toronado del 1973, la Mercedes Classe S del 1980 è il primo modello europeo a offrire airbag frontali. 

A metà degli anni novanta furono invece gli svedesi di Volvo a iniziare a installare airbag laterali sui loro modelli, cuciti alle estremità dei sedili anteriori, mentre successivamente debuttarono altre soluzioni per aumentare ancora di più il livello di sicurezza come:  gli airbag a tendina (Toyota), quelli per le ginocchia (Kia) e persino gli airbag per i pedoni (ancora Volvo).

La nuova Classe S offre, come novità assoluta, airbag frontali per i passeggeri della fila posteriore e uno tra i sedili anteriori, che protegge guidatore e passeggero l'uno dall'altro in caso di urto laterale. Ma in quest’ultimo l’ha anticipata la piccola Honda Jazz.