La seconda generazione della Citroën C4 è arrivata a fine produzione nel 2018; ora una terza generazione è in procinto di essere lanciata. Presentata ufficialmente il 30 giugno, l'auto nasce sulla piattaforma per auto subcompatte CMP, anche se in una versione estesa. A questo proposito, nonostante la base sia più da segmento B, il produttore pone la nuova C4 (come la C4 Cactus ormai fuori produzione) nella classe delle berline compatte.

Oltre ai motori a benzina e Diesel, sarà presente anche una versione elettrica, l'unica della quale ci sono già informazioni in quanto il powertrain è quello di Opel Corsa-e, Peugeot e-208, DS 3 Crossback E-Tense ecc... Come queste, la ë-C4 avrà una potenza di 100 kW (136 CV) e coppia massima di 260 Nm. La batteria da 50 kWh garantirà un’autonomia fino a 350 chilometri nel ciclo WLTP.