Una Subaru Impreza con un motore boxer aspirato da soli 114 CV e senza possibilità di cambio manuale? Considerando la storia e il percorso di questa vettura nel WRC, sembra impossibile.

Noi vorremmo che almeno una variante della compatta giapponese proponesse il motore BRZ, un propulsore da 2.0 litri e 200 CV, e anche un cambio meccanico a sei rapporti. Basta una raccolta di firme?