Vi piacciono i SUV? E allora a un'Evoque difficilmente resisterete: è bella, si guida bene e si fa desiderare anche nel prezzo

E' una delle più desiderate (e vendute) degli ultimi anni: la Range Rover Evoque. Una di quelle macchine che escono fuori dal cappello del "designer-prestigiatore" di automobili, in questo caso Gerry McGovern e il suo team, che non poteva essere protagonista di una nostra prova del #perchècomprarla, visto il successo commerciale. Anche per scoprire quanta sostanza c'è sotto un vestito cosi sexy...


Pregi e difetti


Sarà anche la Range Rover più bella da guardare, per molti, ma è anche la più bella da guidare su strada. Già, ma quando l'asfalto finisce? No problem, il DNA fuoristradistico del marchio Land Rover non si è perso, la baby Range se la cava alla grande anche nel fango. Coccolando chi è a bordo con un abitacolo lussuoso anche nell'odore, che però fa pagare a parte quasi tutto. Il che non è proprio giustificato dai prezzi, anch'essi degni di un'auto premium. Nel video, in ogni caso, scoprirete quali altri doti e limiti ha questa macchina inglese


Qual è la migliore?


All'interno della gamma il 2.2 turbodiesel da 9 CV e il cambio automatico a 9 marce è la scelta quasi obbligata, magari con la carrozzeria a 3 porte. Sì, perché se non avete particolari esigenze pratiche, con l'Evoque Coupé avrete un mezzo con un look unico. Non solo nella categoria dei SUV, dove le concorrenti della piccola Range Rover spaziano dall'Audi Q3 alla Mercedes GLK, passando per modelli più grandi come la BMW X3, la Jeep Cherokee e la Volvo XC6. Senza dimenticare la Porsche Macan, magari più cara e potente, ma che può essere presa in considerazione da un aspirante cliente della Evoque. E poi c'è una rivale in casa, la Land Rover Discovery Sport. A voi la scelta!

Fotogallery: Evoque è la prima Jaguar-Land Rover Made in China