Cosa fanno Paolo Andreucci e degli uomini dell'Arma dei Carabinieri scelti per le loro capacità di guida? Danno vita ad una "caccia al ladro" mozzafiato con la Peugeot 308 GTi

Generalmente, gli inseguimenti, li vediamo nei film. Spettacolari, adrenalinici, ma comunque coreografati, finti. Quelli reali sono tutta un’altra cosa, specie per chi li vive in prima persona, dentro quelle auto che sfrecciano a tutta velocità. Quello che fanno gli uomini della Polizia o dei Carabinieri quotidianamente. Situazioni in cui il controllo dell’auto è tutto, e spesso fa la differenza tra la vita e la morte. Ecco perché Peugeot Italia, dopo aver assegnato una speciale 308 GTi all’Arma, ha deciso di mettere a disposizione di una squadra di Carabinieri scelti l’esperienza di uno che in auto va forte davvero, il campione italiano di rally Paolo Andreucci.

 

Si chiama "inseguimento della lepre" ed è l’esercizio in cui c’è chi scappa, in questo caso Andreucci appunto, e chi insegue, cioè i Carabinieri. Per tutti la stessa macchina, la 308 GTi by Peugeot Sport mossa dal 1.6 da 272 CV e dotata di differenziale Torsen e assetto ribassato. Questo, però, non basta per rendere la sfida alla pari, visto che la differenza la fanno i riflessi pronti e la padronanza dell’auto. L’unico modo per acciuffare Andreucci, per i Carabinieri, è quello di comunicare tra loro, fare il lavoro di squadra e mantenere la concentrazione anche nei momenti più frenetici.

 

L’inseguimento è stata la parte finale di una giornata intera dedicata all’affinamento delle tecniche di guida sicura e sportiva, gestita non solo da Andreucci ma dal tutto il team di istruttori Peugeot. Nell’area paddock del circuito di Misano è stato preparato un vero e proprio circuito per mettere alla prova i Carabinieri ma anche le prestazioni e l’handling della 308 GTi. Manovra dello schiaffo, gestione del sottosterzo, schivata di un ostacolo improvviso e svolte strette che ricalcano quelle che si affrontano nei vicoli cittadini: tutti insegnamenti preziosi che i Carabinieri avranno modo di mettere in pratica presto, sul campo.

Fotogallery: Peugeot Italia e l'Arma dei Carabinieri