La francese si aggiorna con gli allestimenti Sport Edition e Sport Edition 2 e con il motore turbo-benzina 1.3 da 130 o 150 CV. Quest'ultima, anche con cambio EDC

Si rinnova la gamma della Renault Captur. Per prima cosa la city-SUV francese accoglie a listino il nuovo 1.3 TCe, il quattro cilindri turbo-benzina con filtro anti particolato sviluppato dall'Alleanza (Renault-Nissan-Mitsubishi) in collaborazione con Daimler.

È declinato in due varianti di potenza, rispettivamente da 130 e 150 CV, con la seconda che, in alternativa al cambio manuale di serie può essere dotata di automatico doppia frizione Edc a sei marce.

La gamma della Renault Captur si aggiorna anche a livello di allestimenti, con la nuova Sport Edition MY19 e la Sport Edition2 (che venne presentata nel maggio dello scorso anno, quando Renault riorganizzò nomi e dotazioni degli allestimenti).

Com'è fuori

Parlando di allestimenti, entrambe le “Sport Edition” si caratterizzano per l'aspetto curato: fari full Led, vetri posteriori oscurati e cerchi in lega dal disegno specifico. Da 16” sulle Sport Edition MY19 e da 17” sulle Sport Edition2, che di serie offrono anche la carrozzeria Be Style, bicolore con tetto a contrasto.

Renault Captur 2019

Com'è dentro

Salendo a bordo, sulla prima si trovano anche sedili con inediti rivestimenti in tessuto nero, sistema di infotainment Smart Nav Evolution e la retrocamera con sensori di parcheggio posteriori.

Renault Captur 2019

La Sport Edition2 aggiunge sedili in tessuto e pelle, climatizzatore automatico, sensori di parcheggio anteriore, Easy Access System II (che permette di aprire l'auto e di accendere il motore tenendo la chiave in tasca) e R-Link Evolution con navigatore con mappe europee e compatibilità con Apple ClarPlay e Android Auto.  

Piacere di guida

Prima, una panoramica sulle novità tecniche: la novità più rilevante è rappresentata dal motore 1.3 TCe. Un'unità con rivestimento al plasma dei cilindri (tecnologia derivata dal 3.8 biturbo della Nissan GT-R) per ridurre gli attriti, iniezione diretta ad alta pressione (250 bar), fasatura variabile delle valvole sia sul lato aspirazione sia sul lato dello scarico, nuove punterie idrauliche e collettori di scarico semintegrati.

Il 1.3 TCe, che ha debuttato a fine 2018 sulle Renault Scenic e Grand Scenic (in versioni da 140 e 160 CV) sulla Captur promette consumi sul misto di 5,6-5,9 l/100 km per il 130 CV e di 5,5-6,0 l/100 km per il 150 CV.

Renault Captur 2019

Al volante della versione da 150 CV con cambio automatico, i 250 Nm di coppia disponibili già 2.250 giri rendono l'auto molto reattiva e, anche quando si affronta un tornante in salita, basta premere l'acceleratore in uscita per riacquistare velocità senza incertezze. Lo stesso vale sulla versione 1.3 TCe da 130 CV, che è abbinabile al solo cambio manuale, che comunque eroga una coppia di poco inferiore, (220 Nm) sempre a 2.250 giri.

Renault Captur 2019

La Captur è più divertente di quanto ci si possa aspettare anche sul misto per quanto, affrontando curve a raggio variabile o repentini cambi di direzione, si avverte una certa deriva laterale, conseguenza di una taratura dell'assetto che punta decisamente al comfort.

Comfort

Come da tradizione, le auto garantiscono una buona dose di comfort. Sia in autostrada, dove l'auto mette in mostra anche una buona insonorizzazione (a livello di comfort acustico il 1.3 TCe è meno invasivo di un'unità a gasolio) sia in città, dove la Renault Captur si sente sempre a proprio agio.

Curiosità

Le stradine strette del centro di Catania sono state un eccellente banco di prova dove è stato possibile apprezzare sia le dimensioni contenute della francese, che è lunga 4,12 metri, sia la buona visibilità generale aiutata dalla presenza di sensori di parcheggio e retrocamera. Il traffico cittadino e gli angusti spazi di parcheggio non sono stati un problema.

Renault Captur 2019

Quanto costa

Il nuovo 1.3 TCe è disponibile con tutti gli allestimenti a listino della Renault Captur, che oltre alla Sport Edition MY19 e alla Sport Edition2 si compone anche delle versioni Life (la meno costosa), Business (dedicata alle flotte) e Initiale Paris, che si piazza al top per dotazione e finiture.

Renault Captur 2019

Restando sugli allestimenti provati, i prezzi vanno dai 21.300 euro della Sport Edition MY19 da 130 CV ai 24.800 euro della Sport Edition2 da 150 CV con EDC.

Renault Captur

Lunghezza 4,12m
Larghezza 1,78m
Altezza 1,57m
Motore 1.3 turbo benzina
Coppia Massima 250 Nm
Potenza 150 CV
Accelerazione 0-100 km/h 9,2 secondi
Velocità Massima 210 km/h
Consumi 5,3 l/100 km
Emissioni 118 g/km CO2

Fotogallery: Renault Captur Sport Edition 2019