Il SUV compatto è tutto nuovo, non solo nel look. Col motore 2.0 turbodiesel da 190 CV e la trazione integrale dà il suo meglio

La seconda generazione dell’Audi Q3 sembra davvero un’auto tutta diversa, più grintosa nel look e con uno sguardo rivolto ai SUV più grandi di Ingolstadt, con i suoi 4,48 metri di lunghezza posizionata nel “giusto mezzo” del segmento compatto.

Fino ad ora abbiamo provato in maniera approfondita la 1.5 TFSI 150 CV (qui il video #perchécomprarla), mentre oggi è arrivato il momento di scoprire pregi e difetti della nuova Audi Q3 40 TDI spinta dal 2.0 turbodiesel da 190 CV, con trazione integrale quattro e cambio automatico doppia frizione S tronic a 7 marce.

Audi Q3 40 TDI quattro S tronic S line edition, pro e contro

Un bel punto a favore della nuova Audi Q3, ora basata sulla piattaforma MQB-A2 della Volkswagen Tiguan, sta proprio nel design più “deciso” rispetto a prima, caratterizzato in chiave sportiva soprattutto in abbinamento ai dettagli S line edition e ai bei cerchi da 19” Audi Sport.

Se a questo aggiungiamo il colore Blu turbo dell’esemplare in prova unito alla verniciatura in contrasto Grigio Manhattan l’effetto “wow” è assicurato.

Audi Q3 40 TDI quattro S tronic S line edition, pro e contro

Da non trascurare è poi la guidabilità della nuova Audi Q3, soprattutto nella versione 40 TDI quattro da 190 CV provata. La dinamica è brillante senza essere davvero sportiva, ma sicura ed equilibrata in ogni condizione grazie anche alla trazione integrale.

Il risultato è un piacere di guida e una comodità di viaggio che poche concorrenti hanno, anche se l’assetto non è particolarmente morbido. Quello che si apprezza di più è la sensazione di sicurezza che la Q3 infonde a guidatore e passeggeri ad ogni velocità, pure quelle autostradali con più curve.

Audi Q3 40 TDI quattro S tronic S line edition, pro e contro

Se non ci si fa prendere dal gusto di schiacciare sull’acceleratore, questa nuova Q3 40 TDI è capace di viaggiare senza richiedere troppo carburante. Anche con una guida brillante è difficile fare peggio degli 8 l/100 km, non male per un simile SUV di quasi 1,7 tonnellate di peso.

Audi Q3 40 TDI quattro S tronic S line edition, pro e contro

Un’altra bella sorpresa arriva dal bagagliaio della nuova Audi Q3 che ha una volumetria ampia per la categoria: da 530 a 1.525 litri a seconda che i sedili posteriori siano in posizione o abbattuti.

La capacità minima può addirittura arrivare a 675 litri se i sedili dietro vengono regolati nella posizione più avanzata e verticale. Molto utile è anche il piano di carico inferiore regolabile su tre livelli diversi in altezza per caricare oggetti diversi in maniera separata o sfruttare al massimo lo spazio a disposizione.

Audi Q3 40 TDI quattro S tronic S line edition, pro e contro

E’ vero, il numero di pregi finirà per superare quello dei difetti, ma non è possibile chiudere l’elenco dei “pro” senza citare la strumentazione digitale, il virtual cockpit di Audi.

Anche sulla nuova Q3 si dimostra ben fatto, ben configurabile e chiaro da leggere, cosa che non tutti i cruscotti digitali possono vantare.

Audi Q3 40 TDI quattro S tronic S line edition, pro e contro

Nella lista dei “contro” occorre mettere al primo posto la rumorosità invadente del motore 2.0 turbodiesel, a volte davvero "ruvido" nel sound e capace di entrare con forza nell’abitacolo quando si viaggia a finestrini aperti. Per fortuna il problema si mitiga in velocità.

Audi Q3 40 TDI quattro S tronic S line edition, pro e contro

Un difetto relativo è invece quello dell’assenza di telecamera di retromarcia. Relativo perché si tratta di un optional da 500 euro non presente sull’esemplare in prova, ma che su un’auto che alla fine dei conti costa circa 63.000 euro sarebbe bello avere di serie.

Audi Q3 40 TDI quattro S tronic S line edition, pro e contro

Per chiudere citiamo anche il difetto che non è un difetto, ma una segnalazione per chi non ha un fisico asciutto e atletico. Basta infatti qualche chilogrammo di troppo sui lombi per trovare un po’ scomodi i sedili sportivi opzionali, piuttosto stretti sui fianchi.

Audi Q3 40 TDI

Lunghezza 448 cm
Larghezza 184 cm
Altezza 158 cm
Motore 1.968 cc Turbo
Trasmissione Automatica doppia frizione 7 marce
Prezzo base 51.450 euro

Fotogallery: Audi Q3 40 TDI quattro S tronic S line edition, pro e contro