Aplomb da berlina classica e carattere da sportiva per la british che, con una nuova formula, strizza l'occhio a chi pensa al noleggio

Portiamo indietro le lancette di una quindicina di anni. L'auto per eccellenza, simbolo di eleganza e sportività, scelta obbligata per i professionisti o per chi, in generale, amava l'auto di rappresentanza, era sicuramente la berlina tre volumi. Ora le cose sono diverse, i SUV vanno di moda e "la coda" resta un must solo per le auto di alta gamma.

Eppure, c'è qualcuna che ancora resiste. Per esempio la Jaguar XE, che è appena stata rinnovata per offrire ancora più tecnologia in una fascia di mercato che guarda molto a questo aspetto, ma al contempo resta un esempio di stile a cavallo tra raffinatezza e animo british, senza assolutamente tralasciare il comportamento stradale, anzi.

2020 Jaguar XE Sedan

Insomma, è proprio per tutte queste caratteristiche che la XE può essere indicata anche ai privati che un'auto, anziché comprarla, preferiscono noleggiarla, e questo è il motivo per cui abbiamo scelto di analizzare la nuova offerta messa a punto da Jaguar Italia.

Com'è accessoriata

Premessa importante: non essendoci una versione specifica per il noleggio, si può scegliere liberamente quale motore o allestimento ordinare. Detto questo, anche la versione "base" - se così si può definire - e cioè la S, offre una dotazione di tutto rispetto con climatizzatore bizona, i fari full LED, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, i sedili con la regolazione elettrica e il servosterzo variabile.

2020 Jaguar XE Sedan

Resta ampio il ventaglio delle personalizzazioni. Noi ci sentiamo di consigliare i fari a matrice di LED se si viaggia tanto di notte perché non costano poi tanto (circa 800 euro) e fanno davvero la differenza in quanto a sicurezza, così come del resto il pacchetto con gli ausili alla guida a 1.300 euro.

2020 Jaguar XE
2020 Jaguar XE

Come si guida

È stata aggiornata, è vero, ma ciò che doveva rimanere invariato è stato lasciato così come già era, e ci riferiamo alla dinamica di guida. Poche altre auto, in questa categoria, sanno trasmettere lo stesso feeling. Una sintonia che si instaura già quando la macchina è spenta, visto che la posizione di guida, altamente regolabile, è pressoché perfetta, così come l'impugnatura e il diametro del volante.

2020 Jaguar XE Sedan

Il 2.0 turbodiesel da 180 CV e 430 Nm ha una bella spinta e muove con sicurezza la XE, destreggiandosi tra un comportamento votato al comfort e uno più sportivo, quando il cambio automatico ZF a 8 rapporti viene spostato sulla modalità Sport

2020 Jaguar XE Sedan
2020 Jaguar XE Sedan

La trazione, quando non è di tipo AWD, è sulle ruote posteriori e questo, unito ad un ottimo bilanciamento dei pesi e allo sterzo affilato, fa sì che la risposta della XE sia genuina e reattiva, specie tra le curve, dove anche l'assetto si dimostra molto ben tarato per evitare rollìo ed inerzie in generale.

Quanto costa

L'offerta che abbiamo sotto la lente di ingrandimento è quella che riguarda la XE 2.0D S. Comprende una durata di 4 anni e 80.000 km, cioè 20.000 km ogni anno. L'anticipo richiesto del 10% sul prezzo di listino, e quindi variabile in base agli optional che si scelgono, mentre il canone mensile è di 789 euro iva esclusa.

2020 Jaguar XE Sedan

Come nelle altre formule di noleggio, anche qui sono comprese le spese di immatricolazione e bollo, assicurazione RC, furto, incendio e danni al veicolo, la manutenzione ordinaria e straordinaria e la gestione delle multe. Ancora, è prevista un'assistenza dedicata, la prelazione sull'eventuale acquisto e anche un treno di gomme invernali. Tutti i dettagli e le condizioni si trovano direttamente sul sito di Jaguar.

Fotogallery: Jaguar XE restyling (2019)