Esistono le station wagon capaci di far andare a braccetto famiglia e divertimento? Secondo Andrea sì, eccone un esempio

Si tratta dell'auto che chiude il cerchio nella Casa spagnola per quanto riguarda le preparazioni calienti.

La Seat Leon Cupra R ST è la familiare più estrema mai prodotta e prima di passare sotto l'egida del brand Cupra, con la prossima generazione, ci ricorda come anche questo genere di vetture possa coniugare perfettamente spazi e necessità per la famiglia con prestazioni di tutto rispetto, grazie ad accorgimenti tecnici di rilievo.

Affilata e veloce 

L'elettronica la fa da padrona, è vero, ma è proprio grazie a lei che si riescono ad avere "on demand" due anime completamente distinte. Sospensioni, motore, cambio e sterzo possono essere regolati in base alle modalità presenti (c'è anche l'individual per chi vuole una mappa personalizzata) e dalla standard, dove l'auto è perfetta per accompagnare i figli a scuola, si passa alla "Cupra", in cui la Leon diventa un missile strappa asfalto grazie alla trazione integrale e i 300 CV.

Seat Leon Cupra R ST Prova Speciale

I numeri della Leon Cupra R ST

Sotto il cofano, infatti, batte il 2.0 L TSI da 300 CV e 400 Nm di coppia che scarica la potenza su tutte e quattro le ruote tramite il 7 rapporti DSG. 0-100 in 4,9 secondi e si accelera fino a 250 km/h. Nessun problema per tenere a bada tutta questa esuberante potenza, grazie ai poderosi freni Brembo con disco da 370 mm e pinza monoblocco a 4 pistoncini

Il resto lo fate voi, e nella prova di oggi tocca ad Andrea spiegarci quali sono le sensazione che questa wagon palestrata suscita una volta dietro al volante.  

Fotogallery: Seat Leon Cupra R ST Prova Speciale