La classifica delle ibride "alla spina" in autostrada, classico viaggio fatto a benzina o a gasolio

In attesa dell'auto elettrica "per tutti", molti Costruttori vedono nella tecnologia ibrida plug-in (qui spieghiamo cos'è e a chi conviene) la soluzione ponte ideale perché consente di circolare a zero emissioni in città (dove magari vigono i blocchi del traffico) e di affrontare un lungo viaggio senza l'ansia da autonomia. Tanti si chiedono però quanto consumano davvero queste ibride "alla spina" quando la batteria è scarica, tipica condizione che si presenta durante i trasferimenti autostradali e che è difficile dedurre dai consumi dichiarati.

Per rispondere a questo dubbio abbiamo deciso di stilare la nostra classifica dei consumi reali per le auto ibride plug-in a batteria scarica e in autostrada, basata sulle prove del Roma-Forlì fatte fino ad ora. I numeri riclassificati sciolgono alcuni dubbi e riservano diverse sorprese, ma sono ancora parziali perché il numero dei modelli plug-in testati è ancora limitato e aumenterà nei prossimi mesi. Mettete quindi questa pagina nei preferiti perché verrà aggiornata costantemente con le nuove prove di ibride plug-in.

Ottime in elettrico, ma a batterie scariche?

In pratica siamo andati oltre il dato di consumo omologato per queste auto che si basa su un ciclo di prova a batteria carica, che in qualche modo falsa la media totale, spostando il confronto su un singolo percorso, l'autostrada, dove nessun guidatore di auto ibride plug-in (qui tutte le novità in arrivo) si ferma a fare il pieno di elettroni.

Fotogallery: Auto ibride plug-in, i consumi a batteria scarica

Quel che ne viene fuori è la classifica che vedete qui sotto e ordina, dalla meno alla più assetata di carburante, la media di consumo autostradale di benzina o gasolio. A questo dato abbiamo aggiunto anche la capacità della batteria e il peso a vuoto della vettura per poter avere altri riferimenti utili.

Consumo misto in autostrada a batteria scarica

Modello Consumo Capacità batteria Peso a vuoto UE
Toyota Prius Plug-in Hybrid 4,2 l/100 km 8,8 kWh 1.530 kg
Hyundai Ioniq Plug-in Hybrid 5,2 l/100 km 8,9 kWh 1.570 kg
Kia Niro Plug-in Hybrid 5,7 l/100 km 8,9 kWh 1.576 kg
Mercedes E 300 de EQ-Power 5,8 l/100 km 13,5 kWh 1.985 kg
MINI Cooper S E ALL4 Countryman 6,8 l/100 km 7,6 kWh 1.775 kg
BMW 225xe Active Tourer 7,0 l/100 km 7,7 kWh 1.750 kg
Volvo V90 T8 Twin Engine 8,7 l/100 km 10,4 kWh 2.050 kg
Mitsubishi Outlander PHEV 9,0 l/100 km 13,8 kWh 1.995 kg
Audi Q5 55 TFSI e quattro 9,0 l/100 km 14,1 kWh 2.105 kg
Range Rover Sport P400e 9,3 l/100 km 13,0 kWh 2.539 kg

PHEV, gli altri consumi a benzina e gasolio

Partendo dalle nostre prove su strada dedicate all’efficienza delle auto nuove che trovate tutte raccolte nella classifica consumi reali Roma-Forlì abbiamo poi creato altre classifiche dove ci sono i consumi delle auto ibride plug-in a batteria scarica. Queste graduatorie riguardano le percorrenze tipiche come il percorso misto urbano-extraurbano, la guida nel traffico congestionato di una metropoli come Roma e il più raro caso dell’economy run a velocità costante.

Consumo misto urbano-extraurbano a batteria scarica

Modello Consumo
Toyota Prius Plug-in Hybrid 3,5 l/100 km
Hyundai Ioniq Plug-in Hybrid 4,0 l/100 km
Kia Niro Plug-in Hybrid 4,0 l/100 km
Mercedes E 300 de EQ-Power 5,1 l/100 km
MINI Cooper S E ALL4 Countryman 8,0 l/100 km
BMW 225xe Active Tourer 8,0 l/100 km
Mitsubishi Outlander PHEV 7,0 l/100 km
Volvo V90 T8 Twin Engine 7,5 l/100 km
Audi Q5 55 TFSI e quattro 8,0 l/100 km
Range Rover Sport P400e 10,0 l/100 km

Consumo nel traffico di Roma a batteria scarica

Modello Consumo
Toyota Prius Plug-in Hybrid 4,0 l/100 km
Hyundai Ioniq Plug-in Hybrid Style 5,8 l/100 km
Kia Niro Plug-in Hybrid 5,0 l/100 km
Mercedes E 300 de EQ-Power 6,5 l/100 km
Volvo V90 T8 Twin Engine 10,0 l/100 km
BMW 225xe iPerformance Active Tourer 11,0 l/100 km
Mitsubishi Outlander PHEV 11,5 l/100 km
MINI Cooper S E ALL4 Countryman 12,0 l/100 km
Audi Q5 55 TFSI e quattro S tronic 12,0 l/100 km
Range Rover Sport P400e 13,5 l/100 km

Consumo in economy run a batteria scarica

Modello Consumo
Toyota Prius Plug-in Hybrid 2,4 l/100 km
Kia Niro Plug-in Hybrid 2,5 l/100 km
Hyundai Ioniq Plug-in Hybrid Style 3,3 l/100 km
Mercedes E 300 de EQ-Power 3,8 l/100 km
MINI Cooper S E ALL4 Countryman 4,3 l/100 km
BMW 225xe iPerformance Active Tourer 5,1 l/100 km
Volvo V90 T8 Twin Engine 5,3 l/100 km
Audi Q5 55 TFSI e quattro S tronic 5,6 l/100 km
Mitsubishi Outlander PHEV 6,0 l/100 km
Range Rover Sport P400e 6,4 l/100 km

Risultati a sorpresa

I consumi sono davvero ottimi, soprattutto considerato il fatto che le auto ibride plug-in devono portarsi dietro il peso aggiuntivo di batterie più grandi rispetto alle ibride non alla spina e alle auto non elettrificate. Alcune virtuose dell'efficienza come Toyota Prius e Kia Niro PHEV sono addirittura capaci di far meglio delle rispettive versioni full hybrid, con consumi inferiori a sorpresa. A vincere la sfida in autostrada sono invece i SUV e crossover diesel che sfruttano l'efficienza delle loro motorizzazioni "tradizionali" per battere le potenti plug-in a benzina.

Confronto fra plug-in e "non plug-in" in autostrada

Modello plug-in
Consumo Modello non plug-in
Consumo
Toyota Prius Plug-in Hybrid 4,2 l/100 km Toyota Prius AWD-i 4,9 l/100 km
Hyundai Ioniq Plug-in Hybrid 5,2 l/100 km Hyundai Ioniq 5,2 l/100 km
Kia Niro Plug-in Hybrid 5,7 l/100 km Kia Niro 6,4 l/100 km
Mercedes E 300 de EQ-Power 5,8 l/100 km Mercedes E 200 d Cabrio 5,0 l/100 km
MINI Cooper S E ALL4 Countryman 6,8 l/100 km MINI Cooper D Countryman 6,2 l/100 km
Audi Q5 55 TFSI e quattro 9,0 l/100 km Audi Q5 3.0 TDI 7,2 l/100 km