Estrema in tutto, dalla velocità alla dinamica di guida: ecco la prova dei 625 CV

Ora che BMW ha la sua M8 Gran Coupé schierata nei listini per sfidare le rivali Audi RS 7, Mercedes-AMG GT Coupé 4 e Porsche Panamera Turbo è arrivato il momento di provarla su strada per capire se davvero può impensierire una simile raccolta di furie stradali a 4 o 5 porte.

A farlo ci pensano i nostri colleghi di Motor1 Germany che mettono le mani sulla BMW M8 Gran Coupé Competition e su tutti i suoi 625 CV. Scopriamo insieme pregi, difetti di questa belva bavarese col motore V8 biturbo e il posto per cinque persone.

Com'è fuori

Elegante e poderosa nell'aspetto, questa BMW M8 Gran Coupé Competition è più lunga di 23 cm rispetto alla M8 Coupé, ha un passo maggiorato di 20 cm per accogliere in comodità quattro persone, ma soprattutto sembra la più bella della gamma Serie 8.

Fotogallery: BMW M8 Gran Coupé, la prova

La cosa è forse soggettiva, ma la presenza delle quattro porte rende la Gran Coupé del reparto M davvero speciale e con un'immagine da Gran Turismo di prima categoria.

Com'è dentro 

L'abitacolo non è troppo diverso da quello di M8 Coupé ed M8 Cabrio, tranne lo spazio in più per la testa di chi siede davanti.

BMW M8 Gran Coupé, la prova
BMW M8 Gran Coupé, la prova
BMW M8 Gran Coupé, la prova

Per il resto la qualità degli assemblaggi, dei materiali, l'ergonomia e la facilità di utilizzo di ogni comando sono al di sopra di ogni critica. Chi ama i colori sgargianti potrebbe apprezzare particolarmente i rivestimenti in pelle Merino Full Sakhir Orange.

Piacere di guida

A parte le dimensioni maggiorate e un peso aumentato di 95 kg la BMW M8 Gran Coupé Competition si dimostra su strada veloce quasi come la M8 Coupé, solo con un po' meno di "cattiveria". Resta però tutta l'incredibile agilità e precisione di guida che fa a volte dimenticare le due tonnellate di peso e una capacità di raggiungere limiti dinamici inimmaginabili.

BMW M8 Gran Coupe (2020) im Test
BMW M8 Gran Coupe (2020) im Test

Questa degna avversaria della Mercedes-AMG GT 63 S Coupé 4 ha però uno sterzo un po' troppo filtrato e poco emozionante (tranne che in pista) anche nelle modalità sportive, mentre la trazione integrale scarica a terra una coppia immensa dando la sensazione di guidare una trazione posteriore. Tra l'altro la possibilità di avere la trazione solo sulle ruote dietro è un plus che nessuna concorrente ha e che permette di mandare in fumo in un attimo due gomme Michelin Pilot Sport 4S.

BMW M8 Gran Coupé, la prova

Il piacere di sentirsi proiettati a 200 km/h in 11 secondi su una quattro porte lunga più di 5 metri è davvero esilarante, così come fulminea è la risposta del motore 4.4 V8 biturbo alla pressione sull'acceleratore.
Travolgente è l'aggettivo giusto per descrivere le prestazioni di quest BMW M8 Gran Coupé, ma anche la rapidità del cambio automatico 8 marce e la forza baritonale del suono meraviglioso che esce dal motore e dagli scarichi.

BMW M8 Gran Coupe (2020) im Test

Comfort

L'assetto è votato ad una certa durezza, nulla di fastidioso, ma nemmeno il più confortevole sul mercato. La cosa migliore è settare gli ammortizzatori su Comfort e utilizzare la modalità Sport+ solo quando necessario.

BMW M8 Gran Coupe (2020) im Test
BMW M8 Gran Coupe (2020) im Test

Anche i sedili non aiutano a trovare un facile relax di viaggio, dato che sono stretti, sportivi e con imbottiture molto aderenti. Chi siede dietro ha invece a disposizione spazio abbondante per le gambe e anche il tetto non pone problemi a chi rientra negli 1,85 metri di altezza.

Quanto costa

In Germania la BMW M8 Gran Coupé Competition ha un prezzo base di 165.000 euro, vale a dire 3.000 euro in meno della M8 Coupé, ma oltre 40.000 euro più della M850i Gran Coupé. La versione provata costa invece 195.890 euro.

BMW M8 Gran Coupé, la prova

Se guardiamo ai listini italiani troviamo la M8 Gran Coupé Competition in vendita a 173.400 euro, anche in questo caso 3.000 in meno rispetto ai 176.400 euro della M8 Coupé. La meno potente e meno estrema M850i xDrive Gran Coupé costa invece da noi 129.700 euro, cioè 43.700 euro in meno.

Bmw M8

Motore 4.4 V8 Biturbo
Trazione Integrale (posteriore in modalità 2WD)
Trasmissione Automatico 8 marce
Potenza 625 CV
Coppia Massima 750 Nm
Accelerazione 0-100 km/h 3,2 secondi
Velocità Massima 250 km/h (305 km/h con M-Driver's Package)
Peso 2.055 kg
Capacità di carico 460 kg
Capacità di carico 440 litri
Consumi 10,5 l/100 km
Emissioni 240 g/km CO2
Prezzo base 165.000 euro
Prezzo della versione provata 195.890 euro