Col nuovo 1.0 tre cilindri elettrificato centra l’obiettivo dell’efficienza, senza troppe rinunce

La prima Lancia Ypsilon con motore mild hybrid centra l'obiettivo di ridurre consumi ed emissioni. Questo è in sostanza il titolo che potremmo dare alla prova consumi reali della nuova Lancia Ypsilon 1.0 70 CV Hybrid dotata del motore "mille" aspirato a tre cilindri e del motore elettrico BSG (Belt integrated Starter Generator) che aiuta nell'efficienza e nel funzionamento dello start/stop.

Il risultato di 4,25 l/100 km (23,53 km/l) nella prova standard Roma-Forlì è davvero eccellente, soprattutto tenuto conto che il nuovo motore FireFly a due valvole per cilindro e con "aiutino" elettrico si dimostra relativamente brioso e privo di vibrazioni, anche al minimo. Anche la spesa per la benzina del viaggio è di soli 21,25 euro.

Entra nella Top 10 a benzina

Quest'ottima media di consumo ottenuta dalla Lancia Ypsilon Hybrid posiziona la cinque porte italiana in evidenza nella classifica consumi Roma-Forlì, riservandole addirittura un posto nella Top 10 di quelle a benzina, a pari merito con la nuova Hyundai i10.

Come tutte le mild hybrid, anche la nuova Ypsilon finisce infatti per confrontarsi nelle nostre graduatorie con le concorrenti dotate di motore tradizionale non elettrificato, a benzina o gasolio.

Fotogallery: Lancia Ypsilon Hybrid

Restando alle sole auto piccole e compatte con motore mild hybrid vediamo che la Ypsilon Hybrid si posiziona a metà strada fra l'ancora più efficiente Suzuki Swift 1.0 Hybrid (4,10 l/100 km - 24,3 km/l) e la Suzuki Ignis 1.2 Hybrid 4WD (4,40 l/100 km - 22,7 km/l). A titolo di confronto ricordiamo che la stessa Lancia Ypsilon, ma col motore diesel 1.3 Multijet da 95 CV, era già arrivata a toccare i 3,45 l/100 km (28,9 km/l).

Un po' piccola, ma molto efficiente

L'auto in prova è nell'allestimento Maryne con alcuni optional come la vernice tristrato e "cangiante" Grigio Lunare, Pack Comfort e climatizzatore automatico che fanno salire il prezzo dai 16.550 euro di base ai 18.900 euro circa, salvo promozioni.

Lancia Ypsilon Hybrid

Nell'insieme la vettura è discretamente equipaggiata e rifinita, mostrando le origini di un progetto non nuovissimo solo in alcuni dettagli. Lo spazio a bordo per passeggeri e bagagli non è proprio abbondante.

Il motore da 70 CV riesce a tirare fuori un certo brio se spremuto a fondo, grazie anche al cambio manuale con 6 marce molto corte. Solo la carenza di coppia si nota quando si affrontano le veloci salite autostradali, momento in cui il cruise control fatica a mantenere la velocità impostata.

Sa limitarsi nel bere

In tutte le altre prove nelle diverse situazioni di guida la Lancia Ypsilon mild hybrid continua a dimostrarsi parca nei consumi, a partire proprio dai 6,8 l/100 km (14,7 km/l) registrati nel traffico del centro di Roma.

Anche nei viaggi in autostrada, sempre poco favorevoli ai consumi, la nuova Ypsilon Hybrid segna un'ottima media di 5,5 l/100 km (18,1 km/l) che è fra le migliori della categoria.

Lancia Ypsilon Hybrid

Nell'utilizzo misto urbano-extraurbano il consumo si stabilizza sui 4,7 l/100 km (21,2 km/l), davvero ottimi. Nelle prove più estreme troviamo invece i 3,5 l/100 km (28,5 km/l) dell'economy run e i 14,0 l/100 km (7,1 km/l) della prova del massimo consumo. Alla fine degli oltre 800 km di prova il computer di bordo segna un consumo medio di 4,8 l/100 km (20,8 km/l).

Modello Alimentazione Potenza Omologazione Emissioni CO2
(NEDC)
Emissioni CO2
(WLTP)
Lancia Ypsilon 1.0 FireFly 70 CV Hybrid Maryne Ibrido
(Benzina)
51,5 kW Euro 6d-ISC-FCM 90 g/km 125 g/km

Dati

Vettura: Lancia Ypsilon 1.0 FireFly 70 CV Hybrid Maryne
Listino base: 16.550 euro
Data prova: 29/05/2020
Meteo (partenza/arrivo): Pioggia, 16°/Pioggia, 18°
Prezzo carburante: 1,389 euro/l (Benzina)
Km del test: 873
Km totali all'inizio del test: 1.727
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 82 km/h
Pneumatici: Continental EcoContact 6 - 185/55 R15 86H XL (Etichetta UE: B, A, 70 dB)

Consumi

Media "reale": 4,25 l/100 km (23,53 km/l)
Computer di bordo: 4,2 l/100 km
Alla pompa: 4,3 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 21,25 euro
Spesa mensile: 47,23 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 339 km
Quanto fa con un pieno: 941 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.