Scopriamo se quattro cilindri possono bastare per divertirsi con la Supra

Il suo ritorno nel 2019 ha fatto molto scalpore per il fatto di non essere un progetto 100% made in Japan, ma condiviso con i tedeschi di BMW

La Supra A90, quella di quinta generazione, non ha avuto una nascita semplice visto che qualche appassionato non l'ha, per così dire, riconosciuta come figlia legittima. Il progetto nippo-tedesco, però, è tutt'altro che scontato e la Supra ha un carattere ben definito, che sa catturare gli amanti della guida sportiva. La versione 3.0 con il 6 cilindri ha una spiccata indole da GT, mentre la 4 cilindri 2.0 della nostra prova è più... "giocherellona".

Pregi e Difetti

Ci piace Non ci piace
+ Equipaggiamento di serie - Motore poco deciso oltre i 5.000 giri/min
+ Dinamica di guida - Sound
+ Sfruttabilità  

Voto finale: 8/10 ★★★★★★★★☆☆

La bontà della piattaforma non è solo data dal fatto che a un anno dal lancio ci sono in giro quattro livelli di potenza e due motorizzazioni, ma anche dal modo in cui ognuna si comporta.

Grazie a un bilanciamento dei pesi ai limiti della perfezione, all'ottimo rapporto tra passo e carreggiate e chicche come il differenziale attivo a due vie, anche la versione a 4 cilindri brilla di luce propria e si rivela più agile e scattante.

Completissima in fatto di equipaggiamento, è ottima per tutti i giorni e pratica anche se di mezzo ci si mette un pargolo. I risultati in fatto di sicurezza devono ancora arrivare, ma con le premesse della Z4 sembra ci sia poco di cui preoccuparsi. 

La pagella

 

Toyota Supra 2.0 Fujii Speedway

 

Bagagliaio e Spazio

7/10 ★★★★★★★☆☆☆

Infotainment e Comandi

8/10 ★★★★★★★★☆☆

Cura costruttiva

8/10 ★★★★★★★★☆☆

Dotazione di serie

8/10 ★★★★★★★★☆☆

Guidabilità e Comfort

9/10 ★★★★★★★★★☆

Consumi e Autonomia

7/10 ★★★★★★★☆☆☆

Sicurezza e ADAS

8/10 ★★★★★★★★☆☆

Rapporto Prezzo / Equipaggiamento

8/10 ★★★★★★★★☆☆

Le rivali dirette

Dimensioni, bagagliaio e spazio

Per essere una macchina lunga 4,38 metri, la Supra ha un bagagliaio abbastanza sfruttabile. Si sviluppa longitudinalmente, quindi oggetti troppo alti non si sposano bene con la logica dello spazio, ma si riesce tranquillamente a caricare tre trolley da cabine e se si usano borse morbide si guadagna ancora spazio.

Tolta la cappelliera c'è ancora un po' di posto e il bagagliaio comunica direttamente con l'abitacolo, quindi si può arrivare senza problemi ad uno zainetto ad esempio. 

Toyota Supra 2.0 turbo benzina 4 cilindri, prova su strada
Toyota Supra 2.0 turbo benzina 4 cilindri, prova su strada

Le misure

 

Fuori

 

Lunghezza

4,38 metri

Larghezza

1,85 metri

Altezza

1,29 metri

Passo

2,47 metri

Dentro

 

Bagagliaio

290 litri

Plancia e comandi

La cura per l'ambiente all'interno è di livello premium sia per quanto riguarda i materiali che la cura costruttiva. L'infotainment è ripreso dalla vecchia generazione del sistema iDrive di BMW e questa è un'altra buona notizia visto che è connesso, dettagliato, semplice da utilizzare e completo di tutto quello che serve per navigazione e altro. Si può usare sia con le dita che con il caro vecchio rotore sul tunnel centrale e relative scorciatoie. 

Toyota Supra 2.0 turbo benzina 4 cilindri, prova su strada

Come va e quanto consuma

La cura dimagrante di 100 kg e l'avvicinamento del propulsore al centro dell'auto rendono questa Supra a 4 cilindri bella tosta da guidare. Il bilanciamento consente di essere sempre sicuri e l'anteriore che deve gestire parecchi chili in meno si riflette in uno sterzo sempre pronto e preciso.

Si sente molto bene il lavoro del differenziale al posteriore e senza controlli vi fa vedere subito di che pasta è fatta. Il bello della Supra, però, è che sa giocare benissimo anche nel ruolo di auto per tutti i giorni.

Bisogna essere disposti a fare piccoli sacrifici, certo, ma se siete appassionati sarete felici di scoprire quanto sia sfruttabile e divertente allo stesso tempo.

Da mettere sulla bilancia ci sono circa 100 euro di superbollo, per quella manciata di cavalli in più oltre il muro dei 250, ma di contro questo modello colpisce per i consumi contenuti quando si viaggia rilassati. La media registrata è di circa 13 km/litro. 

Toyota Supra 2.0 turbo benzina 4 cilindri, prova su strada

Versione provata

 

Motore

2.0 turbo benzina

Potenza

255 CV

Coppia

400 Nm

Cambio

automatico 8 marce

Trazione

posteriore

Consumi rilevati

7,6 litri/100 km (media)

Prezzi e concorrenti

Il listino prezzi della Toyota Supra parte da poco più di 55.000 euro per la 2.0 turbo benzina da 255 CV, ce ne vogliono 57.900 per la versione Fuji Speedway, di cui solo 20 delle 200 unità prodotte saranno importate in Italia, e bisogna aggiungerne 10.000 per la versione a 6 cilindri.

Nei link che trovate qui sotto ci sono altre sportive paragonabili per dimensioni e prezzo, anche se appartenenti alla categoria delle hot hatch, per chi preferisce i vantaggi di guidare un'auto sfruttabile anche per la famiglia.

Le alternative