La citycar italiana diventa la più efficiente fra le auto a benzina con l'ibrido "leggero"

La Fiat Panda Hybrid ce l'ha fatta: col suo motore 1.0 tre cilindri a benzina e sistema mild hybrid diventa la più efficiente della categoria nella prova consumi reali Roma-Forlì.

La citycar italiana è infatti riuscita a percorrere i 360 km del test con un consumo medio di appena 3,90 l/100 km che equivalgono a una percorrenza di 25,64 km/l e a una spesa di appena 19,92 euro. Nessuna auto a benzina con l'ibrido "leggero" aveva mai consumato così poco.

La migliore delle mild hybrid a benzina

Per avere conferma della grande efficienza di questo nuovo motore 1.0 Firefly con l'aiuto elettrico montato sulla Panda basta infatti scorrere la classifica consumi reali per vedere che la piccola Fiat migliora i già buoni risultati ottenuto da Suzuki Swift 1.0 Hybrid (4,10 l/100 km - 24,3 km/l), Lancia Ypsilon Hybrid (4,25 l/100 km - 23,5 km/l) e Suzuki Ignis 1.2 Hybrid 4WD AllGrip (4,40 l/100 km - 22,7 km/l).

Fotogallery: Fiat Panda Hybrid

Anche le più grandi e raffinate Volkswagen Golf 1.5 eTSI EVO ACT DSGMazda3 2.0L 122CV Skyactiv-G M Hybrid 6MT sono battute, con i loro rispettivi 4,15 l/100 km (24,1 km/l) e 4,30 l/100 km (23,2 km/l). Interessante è anche il fatto che la nuova Panda Hybrid (qui la video prova) si piazza direttamente al quarto posto per i consumi delle auto a benzina e supera con facilità i 5,00 l/100 km (20,0 km/l) ottenuti dalla Fiat Panda 1.2 City Cross.

L'elettrico aiuta, quasi fosse un piccolo turbo

L'auto in prova è quella col ricco allestimento Launch Edition basata sulla City Cross che ha di serie il climatizzatore automatico, specchietti elettrici, volante in pelle e sedile regolabile in altezza. Aggiungendo la vernice metallizzata, i sensori di parcheggio posteriori e qualche altro optional il prezzo arriva a 17.830 euro, promozioni escluse.

Fiat Panda Hybrid, le novità punto per punto
Fiat Panda Hybrid, le novità punto per punto

Pur essendo spinta da un motore aspirato (per quanto elettrificato) da 70 CV, la Panda mild hybrid non soffre troppo la potenza limitata e con qualche scalata di marcia è sempre possibile affrontare ogni percorso, anche le veloci salite autostradali. A volte curioso e inaspettato su una Panda è il freno motore elettrico che torna molto utile in città e nelle discese più ripide.

Fiat Panda Hybrid

Apprezzabile l'altezza e la luminosità dell'abitacolo, la tenuta di strada sicura e i materiali interni robusti, mentre la larghezza limitata, il piccolo bagagliaio, l'infotainment basico, l'assenza del cruise control e i poco pratici alzacristalli sulla console centrale restano migliorabili.

Anche spingendo al massimo è poco assetata

In tutte le altre situazioni di guida la Fiat Panda Hybrid limita al massimo i consumi, sia in città che fuori, arrivando a risultati degni di alcune auto diesel in autostrada e nell'economy run. La prova del massimo consumo in salita è praticamente un record, anche se il ritmo con cui affronta i 4 km di salita sportiva non è fra i più veloci. Pure l'autonomia è grande per una piccola cittadina a benzina con serbatoio da 38 litri.

Fiat Panda Hybrid

I consumi nelle varie situazioni di guida

  • Traffico in città (Roma): 6,4 l/100 km (15,6 km/l)
    592 km di autonomia
  • Misto urbano-extraurbano: 5,0 l/100 km (20,0 km/l)
    760 km di autonomia
  • Autostrada: 5,3 l/100 km (18,8 km/l)
    714 km di autonomia
  • Economy run: 3,3 l/100 km (30,3 km/l)
    1.151 km di autonomia
  • Massimo consumo: 12,9 l/100 km (7,7 km/l)
    292 km di autonomia

Cosa dice la carta di circolazione

Modello Alimentazione Potenza Omologazione Emissioni CO2
(NEDC)
Emissioni CO2
(WLTP)
Fiat Panda City Cross Hybrid Launch Edition Ibrido
(benzina)
51,50 kW Euro 6d-ISC-FCM 89 g/km 128 g/km

Dati

Vettura: Fiat Panda City Cross Hybrid Launch Edition
Listino base: 16.250 euro
Data prova: 18/09/2020
Meteo (partenza/arrivo): Sereno, 34°/Sereno, 25°
Prezzo carburante: 1,419 euro/l (Benzina)
Km del test: 905
Km totali all'inizio del test: 2.381
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 80 km/h
Pneumatici: Continental EcoContact 6 - 175/65 R15 84H (Etichetta UE: A, B, 70 dB)

Consumi

Media "reale": 3,90 l/100 km (25,64 km/l)
Computer di bordo: 3,8 l/100 km
Alla pompa: 4,0 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 19,92 euro
Spesa mensile: 44,27 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 361 km
Quanto fa con un pieno: 974 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.