Regina dell'efficienza in città, fissa nuovi standard per le compatte full hybrid

La Toyota Yaris è una delle pioniere nella storia delle auto compatte full hybrid e la nuova Yarid Hybrid è intenzionata a ripeterne i successi col nuovo motore 1.5 a tre cilindri che promette meraviglie in fatto di consumi.

Le promesse sono mantenute perché la nuova Toyota Yaris Hybrid è stata in grado di coprire i 360 km della prova consumi reali Roma-Forlì consumando appena 3,60 l/100 km, ovvero una percorrenza di 27,78 km/l con una spesa di soli 18,39 euro per la benzina. Un risultato eccellente che fa della nuova Yaris una delle migliori ibride mai provate.

Terza fra le full hybrid

Andando a scorrere infatti la classifica consumi reali scopriamo che questa nuova Toyota Yaris 1.5 Hybrid 4x2 da 116 CV è la terza auto più efficiente fra le full hybrid, superata solo dalla "specialistica" e strabiliante Toyota Prius, sia 4x4 (3,20 l/100 km - 31,2 km/l) che 4x2 (3,46 l/100 km - 28,9 km/l).

Fotogallery: Toyota Yaris 2020, la prova su strada

Anche la vecchia Yaris Hybrid del 2014 resta indietro, pur con i suoi ottimi 4,10 l/100 km (24,3 km/l). Al momento non ci sono altre utilitarie full hybrid in classifica, ma promettiamo di rimediare presto alla mancanza con le prossime prove di nuova Honda Jazz e Renault Clio E-Tech, concorrenti dirette della Yaris Hybrid. 

Migliorata in tutto, si guida come una grande

Guidando la nuova Yaris Hybrid si notano diversi miglioramenti fatti a livello di finiture e qualità percepita, dinamica di guida, risposta del cambio automatico E-CVT e dotazioni (qui la video prova). In particolare la tenuta di strada, il posto di guida e gli equipaggiamenti di questa versione Lounge sono davvero da auto di categoria superiore, a partire dal mantenimento corsia molto preciso per arrivare al cruise control adattivo, al climatizzatore bi-zona e alla comodità del sedile conducente, purtroppo a regolazione meccanica.

Toyota Yaris 2020

La Toyota Yaris 1.5 Hybrid 4x2 Lounge della nostra prova, dotata di navigatore e Tech Pach (opzionali) coi bei cerchi in lega da 17" ha di serie anche il grande tetto panoramico in vetro (fisso), i fari full LED, il freno a mano elettrico con funzione Hold, lo schermo touch da 8" e la retrocamera. Peccato manchino le cinture regolabili in altezza e i sensori di parcheggio. Il prezzo finale arriva così a 25.500 euro, ma con le promozioni Toyota il prezzo può scendere anche di molto.

Grazie alle emissioni di CO2 contenute in 73 g/km NEDC (64 g/km le versioni base) questa nuova Yaris Hybrid può anche godere degli incentivi statali validi fino al 31 dicembre 2020 (salvo esaurimento fondi) e riservati alle auto nella fascia 61-90 g/km. Questo significa che all'acquisto c'è uno sconto di 3.750 euro con una vecchia auto da rottamare e di 2.000 euro senza rottamazione.

Nuova Toyota Yaris
Toyota Yaris 2020

In città si esalta con consumi record

Torniamo ai consumi per scoprire che la nuova Toyota Yaris Hybrid ha una costanza di rendimento degna dei migliori maratoneti, visto che la sua efficienza resta altissima praticamente in ogni percorso. Ma la Yaris si esalta in città e stabilisce un record che eguaglia quello della Prius. Anche nell'utilizzo misto urbano/extraurbano i risultati sono da prima della classe, così come nella prova del massimo consumo. Insomma, le concorrenti dovranno impegnarsi per batterla!

I consumi nelle varie situazioni di guida

  • Traffico in città (Roma): 4,5 l/100 km (22,2 km/l)
    799 km di autonomia
  • Misto urbano-extraurbano: 3,8 l/100 km (26,3 km/l)
    946 km di autonomia
  • Autostrada: 5,3 l/100 km (18,8 km/l)
    676 km di autonomia
  • Economy run: 3,2 l/100 km (31,2 km/l)
    1.123 km di autonomia
  • Massimo consumo: 15,7 l/100 km (6,3 km/l)
    226 km di autonomia

Cosa dice la carta di circolazione

Modello Alimentazione Potenza Omologazione Emissioni CO2
(NEDC)
Emissioni CO2
(WLTP)
Toyota Yaris 1.5 Hybrid 4x2 Lounge Ibrido
(benzina)
68 kW Euro 6d-ISC-FCM 73 g/km 112 g/km

Dati

Vettura: Toyota Yaris 1.5 Hybrid 4x2 Lounge
Listino base: 24.000 euro
Data prova: 25/09/2020
Meteo (partenza/arrivo): Variabile, pioggia 26°/Pioggia, 20°
Prezzo carburante: 1,419 euro/l (Benzina)
Km del test: 913
Km totali all'inizio del test: 213
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 79 km/h
Pneumatici: Bridgestone Ecopia EP150 - 205/45 R17 84W (Etichetta UE: E, B, 71 dB)

Consumi

Media "reale": 3,60 l/100 km (27,78 km/l)
Computer di bordo: 3,7 l/100 km
Alla pompa: 3,5 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 18,39 euro
Spesa mensile: 40,87 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 392 km
Quanto fa con un pieno: 1.000 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.