La piccola elettrificata francese monta un sistema derivato dalla Formula 1. Ecco come funziona

Quando si parla di auto ibride spesso vengono in mente modelli dotati di 2 motori, uno endotermico e un elettrico, entrambi col compito di muovere le ruote. Un sistema chiamato ibrido parallelo che permette di viaggiare in modalità elettrica per una manciata di chilometri.

Ma il mondo dell’ibrido non si esaurisce qui, come vi spieghiamo nel nostro focus dedicato alla Renault Clio E-Tech, versione full hybrid della piccola francese e auto del mese di Motor1.

Il motore per ricaricare

L’ibridizzazione infatti comprende anche sistemi definiti in serie, dove a muovere le ruote ci pensa unicamente il motore elettrico, con quello a pistoni dedicato unicamente a ricaricare le batterie, così da non dover dipendere da colonnine e abbattere ulteriormente le emissioni.

Renault Clio E-Tech

Un sistema adottato proprio dalla Renault Clio ibrida, il cui powertrain può funzionare in entrambi i modi, così da aumentare l’autonomia in modalità elettrica, potendo sempre contare su una spinta combinata dei vari motori per avere più potenza. E di motori la piccola francese non ne ha 2, bensì 3.

Al 1.6 aspirato da 91 CV e all’elettrico da 35 kW (circa 48 CV) si unisce infatti un altro motore elettrico il cui compito non è quello di muovere l’auto, ma di azionare l’endotermico, ora per ricaricare le batterie da 1,2 kW, ora per muovere le ruote e – combinato con l’elettrico più potente – offrire alla Clio E-Tech tutti i 140 CV di cui dispone il sistema. Ma non solo.

Renault Clio E-Tech
Renault Clio E-Tech

Al piccolo elettrico è infatti affidato l’importante compito di accordare endotermico alla trasmissione a 4 rapporti senza frizione. Un sistema particolare, derivato dal mondo della Formula 1, che garantisce una semplificazione in termini meccanici, assieme a una piacevolissima fluidità di marcia.

Renault Clio E-Tech

Less is more

Un aspetto che Massimo ha analizzato nel focus dedicato alla Clio full hybrid, che si traduce in consumi che sulla carta risultano ridotti del 40% rispetto a una classica versione col solo motore a benzina, con la capacità di passare l’80% del tempo in città in modalità 100% elettrica.

E tradotto in consumi? Per sapere quanto consuma la Renault Clio E-Tech Andrea si è buttato nel traffico di Roma e non solo. Per conoscere tutti i dettagli non dovete fare altro che guardare il video.

Fotogallery: La Renault Clio E-Tech Hybrid è Auto del Mese di Motor1.com