Volkswagen Passat Altrack, fuoristrada per tutta la famiglia

Alltrack sta a Volkswagen come Allroad sta ad Audi. Un’equazione questa che per la nuova Volkswagen Passat Alltrack si traduce in una wagon pensata per chi cerca - oltre alle migliori capacità in fuoristrada garantite dalla trazione integrale 4Motion e dall’altezza da terra cresciuta di 27,5 mm rispetto alla Passat “normale” - una caratterizzazione estetica fatta di nuovi paraurti con protezioni sottoscocca, sottoporta e passaruota maggiorati e dettagli stilistici in alluminio che danno alla Alltrack un look più muscoloso e vicino a quello dei SUV.
La base (non potrebbe essere altrimenti) resta quella della Volkswagen Passat, un’auto che nella nostra prova su strada ci ha colpito per le qualità “a tutto tondo” da categoria premium e che si è aggiudicata il titolo di Auto dell’Anno 2015 – premio che non sempre raccoglie consensi unanimi, ma che in questo caso riconosce i meriti di un prodotto davvero valido e completo. A queste premesse la Volkswagen Passat Alltrack aggiunge un allestimento con più personalità e una modalità Offroad nel selettore del profilo di guida che certo non trasforma la wagon tedesca in un mezzo da Protezione Civile, ma che adattando tutti i sistemi di assistenza e la meccanica all’impiego in fuoristrada offre più tranquillità quando si lascia l’asfalto.

Diesel per tutti i gusti e sospensioni più confortevoli

Sin dai p...