Nissan Juke Nismo, il crossover diventa sportivo

Nismo è l’acronimo di Nissan Motorsport. In Giappone rappresenta un orgoglio nazionale per gli appassionati di corse che si è consolidato in oltre 5 anni di successi, mentre in Europa è un marchio noto principalmente fra i giovanissimi che giocano alla Playstation, dove Nismo vanta una vasta community online dal 27 per la sua presenza nei video giochi più famosi. Nel 22 la Casa nipponica aveva lanciato il GT Academy, il contest attraverso il quale il giovane spagnolo, Lucas Ordonez, da campione virtuale della GT-R è diventato un pilota ufficiale che ha partecipato alla 24 Ore di Le Mans. Ora Nissan lancia una nuova sfida e propone in Europa una nuova gamma di vetture che vestirà la livrea del prestigioso brand sportivo. La Juke Nismo inaugura questo interessante filone, che in estate vedrà l’arrivo anche della 37 Z Nismo. La Casa giapponese vuole imprimere una matrice sportiva al suo DNA, trasferendo l’esperienza della pista sulle vetture stradali, centrando in pieno filosofia del suo motto: “Innovation & Excitement for everyone”.

LA CROSSOVER DIVENTA SPORTIVA

La Juke Nismo, quindi, apre un nuovo filone di mercato che ha l’ambizione di accaparrarsi una nicchia dove non manca la qualificata concorrenza. Il cuore dell’operazione è fornire una vettura con molto “pepe”, ma accessibile a tutti, non estrema, con un prezzo interessante. I tecnici Nismo sono partiti dalla Juke Tekna dotata del motore ,6 litri turbo a iniezione diretta, per trasformare la crossover di successo venduta ...