Citroen C4 Aircross: SUV compatta, confortevole e in stile DS

La Citroen C4 si alza da terra per sfidare l'agguerrita concorrenza nel segmento delle SUV compatte, quello di Nissan Qashqai e Ford Kuga, per intenderci. La Citroen C4 Aircross affronta una sfida così importante forte dell'accordo PSA-Mitsubishi che offre la piattaforma del Mitsubishi ASX, la stessa utilizzata dalla gemella Peugeot 4008. La C4 Aircross si spinge però un po' oltre nel design, proponendo sul suo primo SUV compatto uno stile ricercato e specifico, tanto da sembrare più vicino a quello della DS4 che della stessa C4. Per saggiare in anteprima le doti della Citroen C4 Aircross siamo volati fino a Lione, in Francia, dove abbiamo potuto toccare con mano il lavoro di personalizzazione effettuato da tecnici e designer Citroen per l'importante esordio in questo segmento in continua espansione. Per poterla fregiare del marchio del "double chevron" gli uomini PSA hanno infatti rivisto il progetto ASX realizzando non solo un frontale e una coda inediti nella forma e nei gruppi ottici, ma anche rivedendo in chiave comfort le sospensioni e la progressività dello sterzo. A livello di motori la Casa francese punta molto sull'efficiente 1.6 HDi 115 CV, ma è disponibile anche il 1.6 benzina con la stessa potenza e il 1.8 turbodiesel Mitsubishi da 150 CV. La trazione è, a scelta, anteriore o integrale.

COM'E' FUORI

Prima di percorrere i quasi 300 km di strade e autostrade fra valle del Rodano e Beaujolais, patria dell'omonimo vino rosso, ci soffermiamo ad osservare lo stile della ...