Jaguar F-Type, a 4 cilindri morde lo stesso [VIDEO]

E' toccato alla Porsche rompere le tradizioni e lanciare un motore a soli quattro cilindri sulle 718 Boxster e 718 Cayman, considerato dagli appassionati non allo stesso livello dei più nobili e quotati sei cilindri. La Jaguar quindi si è risparmiata la fatica di doverlo fare per prima, prendendo la decisione analoga senza il coro di critiche e perplessità indirizzato alla casa tedesca: dalle scorse settimane anche la sportiva F-Type può essere ordinata con un motore a quattro cilindri 2.0 Turbo, che sviluppa pur sempre 300 CV ma non ha lo stesso blasone e prestigio dei V6 e V8 disponibili finora (che rimangono ordinabili). Il 2.0 ha prestazioni inferiori e un sound meno accattivante, ma non rappresenta un controsenso per il genere di auto.


Com'è


Il motore 2.0 da 300 CV è la novità più corposa e interessante della F-Type in versione 2017, che riceve una serie di impercettibili migliorie all'esterno e si rinnova quattro anni dopo l'esordio nei concessionari. La sportiva inglese (disponibile anche in versione Convertibile) riceve piccoli aggiornamenti nel fascione anteriore, sedili più sottili e finiture in alluminio riviste. Con la nuova versione arrivano anche la frenata automatica d'emergenza, il mantenimento della corsia, il sistema che monitora le condizioni di stanchezza del guidatore e soprattutto i fari a led regolabili elettricamente, che illuminano con maggiore o minore profondità a seconda che l'auto...