Opel Insignia Country Tourer 4x4, la prova della station comoda

Tempo fa le avevamo battezzate "le fuoristradate": macchine totali, per andare un po'ovunque (senza esagerare!) e divertirsi anche quando l'asfalto finisce. Senza dover per forza avere un SUV o un fuoristrada: sSe avete una famiglia numerosa o tanti amici, date un'occhiata a una station wagon vestita da Indiana Jones come la Opel Insignia Country Tourer che abbiamo provato in questo test drive. O meglio, #TweetDrive, visto che abbiamo voluto raccontarla scrivendo su Twitter gli aspetti positivi e negativi della macchina, un po' come degli appunti scritti sul diario di bordo di un collaudatore. Ecco dunque i nostri cinguettii, ai quali ovviamente potete rispondere interagendo tramite l'hashtag #TweetDrive. E per approfondire la scheda tecnica e gli accessori della tedesca, vi rimandiamo al nostro Trovauto e al Listino.


 Per mettere le ruote fuoristrada, non bisogna avere necessariamente un SUV. La formula della familiare più alta da terra con trazione integrale ci è piaciuta molto in questa prova della Insignia 4x4. Fra le alternative a questa station, ci sono l'Audi A4 allroad e la Volvo XC70.





  Con la trazione integrale, una station wagon può essere "l'auto totale". Ma è anche molto piacavole, rassicurante se volete, anche semplicemente quando dovete guidarl...