Opel Mokka X, nuovo volto, tanta tecnologia in più [VIDEO]

In quattro anni, l’hanno scelta oltre 500.000 clienti. Tra i SUV compatti, Opel Mokka è uno dei più apprezzati in assoluto, ma guai ad abbassare la guardia anche solo per un attimo. Questo è il segmento in più forte crescita: le rivali si moltiplicano e attaccano senza pietà. In Opel lo sanno ed ecco che la Mokka diventa Mokka X, il che significa nuovo look, una bella iniezione di tecnologia e qualche aggiustamento dal punto di vista della dotazione.


Com’è


SUV compatti, si diceva: in realtà la Mokka, anche quando non c’era la X, tanto piccola non lo è mai stata. Lunga 4,28 metri, supera di circa 10-15 cm i SUV di segmento B, ma è altrettanto più corta di quelli di segmento C. Forse, potrebbe essere proprio questa una delle chiavi del suo successo: abitacolo e bagagliaio (356-1.372 litri) sono grandi quasi come quelli della categoria superiore, ma i prezzi non superano quelli dei SUV più piccoli. Tornando alla “X” e alle sue novità, partiamo dalla carrozzeria: la parte che cambia di più rispetto a prima è il frontale, dove ci sono nuovi fari, più orizzontali. Ridisegnati anche mascherina e paraurti, ora più “tirati” e moderni. Ci sono luci nuove anche dietro, anch’esse disponibili con tecnologia led, e sono stati introdotti nuovi colori per la carrozzeria. Dentro c’è il cambiamento che ho apprezzato di pi&ugr...