BMW i3 REx, la prova dei consumi "reali" [VIDEO]

Ridatemi la BMW i3 REx! Davvero non avrei più voluto separarmi dall’elettrica tedesca range extended, soprattutto dopo averne provato la potenza, la comodità e la sua natura di auto "aliena", diversa da tutto ciò che circola su strada. La cosa strana è che ho già guidato vetture elettriche, ibride e ibride plug-in, ma nessuna racchiude in sé tutte le spettacolari doti della BMW i3 Range Extender (REx). La tedesca è infatti la prima "elettrica vera" (seppure ad autonomia estesa), ovvero con trazione sempre e solo elettrica sulle ruote, con cui ho potuto affrontare la mia prova di consumo Roma-Forlì. La prima cosa che ho pensato quando sono riuscito a percorrere senza soste i 360 km del percorso dal piede leggero è stata: "Missione compiuta!". L’autonomia elettrica dichiarata di 170 km mi lasciava infatti perplesso sulla possibilità di percorrere quasi 190 km in modalità Range Extender ricaricata dal bicilindrico a benzina di 650 cc. Nella realtà delle cose il test è riuscito e alla grande, visto che ho percorso 153 km in elettrico puro e altri 207 km con il motorino che "frullava" sornione sotto il bagagliaio, per un totale appunto di 360 km di autonomia. Per arrivare ad un simile risultato ho utilizzato la modalità Eco Pro+ e ho tenuto una velocità media leggermente inferiore (71 km/h) a quella delle altre prove Roma-Forlì. Il viaggio è stato quin...