Fino a qualche decennio fa i furti di autoradio erano una delle effrazioni più comuni a cui si poteva andare incontro. Proprio per questo motivo le Case automobilistiche e i produttori di componenti hi-fi decisero di dotare i propri sistemi multimediali con codici di sicurezza che potessero così dissuadere i ladri dal compiere questi furti.

Nonostante questi codici siano sempre meno comuni al giorno d’oggi grazie ad autoradio inglobate direttamente negli schermi dell’infotainment, il parco circolante datato fa si che ci siano ancora molte vetture che utilizzano questo dispositivo di blocco.

Proprio per questo motivo può capitare che quando si fanno interventi all’impianto elettrico della vettura come la sostituzione dell’alternatore o più semplicemente della batteria, all’avviamento della vettura si presenti una scritta CODE sul display dell’autoradio nel quale bisogna inserire un codice solitamente a 4 cifre. Molti di voi a questo punto staranno pensando: “Dove lo posso trovare?”. Non vi preoccupate, siete nel posto giusto per scoprirlo.

A volte basta cercarlo

Partendo dal presupposto che molte volte questo codice non viene neanche comunicato al cliente dalla Casa madre all’acquisto della vettura, è anche vero che con il passare degli anni questo potrebbe andare perso o semplicemente dimenticato. Il primo posto in cui guardare in questo caso è tra le varie carte che ci sono state date dal concessionario all’acquisto della vettura, magari dentro il cassetto porta oggetti dove c’è il libretto di uso/manutenzione.

Codice autoradio smarrito, ecco come recuperarlo

Come alternativa al primo metodo è anche possibile che il codice sia scritto nella parte posteriore dell’autoradio. Se si tratta di una classica autoradio 1 DIN o 2 DIN si può provare ad estrarla personalmente senza molta fatica. Il discorso cambia se ci troviamo di fronte ad un sistema di nuova generazione direttamente incastonato all’interno della plancia della vettura. In questo caso è meglio rivolgersi ad un’officina autorizzata per evitare di rompere i perni di plastica.

Servono il numero seriale e la marca

Se i due metodi precedenti non hanno portato a nessun risultato positivo, non ci resta che rivolgerci al concessionario dove abbiamo preso la vettura o ad un elettrauto in grado tramite il numero seriale e la marca della vettura di recuperare tramite specifici programmi il codice di sblocco della nostra autoradio.

Ad un costo decisamente inferiore esistono alcuni siti online, come Radio-Code o Elettrauto Rossi, o direttamente delle app presenti sull’App store (come quelle per i veicoli Ford e Renault) e sul Play Store (come Radio code generator) che permettono, a pagamento, di recuperare il codice segreto a 4 cifre inserendo il codice seriale dell’autoradio e la marca/modello della vettura in questione. 

Pochi step da seguire

Come abbiamo visto è possibile recuperare il codice autoradio smarrito attraverso il codice seriale e il modello di vettura. Qui di seguito una lista degli step da seguire:

  1. Controllare nel libretto di uso/manutenzione o nella parte posteriore dell'autoradio stessa
  2. Nel caso non sia presente il codice che stiamo cercando, recuperare il numero seriale dell'autoradio
  3. Utilizzare un'applicazione o un sito che, a fronte di un pagamento e all'inserimento delle informazioni citate nel punto 2, è in grado di fornire il codice di sblocco dell'autoradio
  4. Rivolgersi ad un concessionario del brand più vicino se l'autoradio è ufficiale oppure ad un elettrauto che fornisce questo tipo di servizio 

Fotogallery: Codice autoradio smarrito, ecco come recuperarlo