Ferrari California T, tutta da guidare [VIDEO]

Tutte le Ferrari sono auto speciali, ma ce ne sono alcune più speciali delle altre che lo dichiarano anche nel nome come la 458 Speciale di qualche anno fa o la nuovissima California T Handling Speciale che ho guidato sulle strade della costiera ligure. A confermare il fatto che non mi trovo di fronte ad una sportiva qualsiasi ci pensa la più esclusiva e dinamica coupé-cabriolet di Maranello che col suo V8 biturbo di 3,9 litri, 560 CV e mirate modifiche d'assetto promette di essere la Ferrari più giusta di tutte, quella più istintiva da guidare sulla maggior parte delle strade. Insomma, una Gran Turismo tutta da guidare, ammirare e ascoltare.


Com'è


Le dimensioni della California T sono simili a quelle della 488 GTB e ad una berlina media come la BMW Serie 3, con una lunghezza di quasi 4,6 metri e un peso di 1.800 kg, ma pur essendo la Rossa meno "cattiva" di tutte riesce comunque a stregare lo sguardo con le sue linee da filante coupé-cabriolet da 316 km/h e 3,6 secondi da 0 a 100 km/h. Il tetto rigido ripiegabile si apre e si chiude in 14 secondi e copre un abitacolo più ampio di una sportiva pura, con spazio posteriore per qualche borsone (soprattutto a sedile abbattuto) e un bagagliaio che può accogliere le valigie per un viaggio di coppia. Su questo allestimento Handling Speciale cambiano alcuni dettagli come il colore Grigio Ferro opaco di griglia anteriore ed estrattore posteriore e la finitura in nero opaco d...