Di bravate in auto ne abbiamo viste tante, ma una supercar che avanza sommersa ci mancava

Lamborghini ha reso i suoi modelli particolarmente riconoscibili, oltre che per i vivaci colori fluo, per la forma affilata e "appuntita" del loro frontale. Questo serve a rendere le auto aerodinamiche, così da poter "tagliare" l'aria. E l'aria è un fluido, proprio come l'acqua, quindi dovrebbe andare bene anche nei guadi?

Forse è questo ciò che ha pensato il proprietario della Lamborghini di questo video, una Huracan Spyder, che ha deciso di guidarla attraverso le profonde inondazioni della Florida sud-orientale, vicino al centro di Fort Lauderdale.

Chiaramente alle auto non fuoristrada non fa bene immergere il muso in acqua, il motore inizierebbe ad aspirare acqua invece che aria con danni anche piuttosto importanti, ma questa Lambo sembra quasi immune a questi problemi (rispetto ad altre due auto ferme in centro alla strada).

Quasi sommersa

Ad un certo punto del video qui sotto, la Huracan è rimasta praticamente sommersa del tutto e, ammettiamolo, crea un certo disagio per gli appassionati una scena del genere. Oltretutto, è una supercar da centinaia di migliaia di euro: sicuramente avrà subito dei danni, e ripararla non sarà di certo economico.

Certo, il motore della Huracan è situato nella parte posteriore e ci sono buone probabilità che sia sopravvissuto alla traversata - il video è stato tagliato - ma, come già detto poco sopra, l'acqua nel motore è pericolosa perché potrebbe causare ruggine alle componenti metalliche.

Abbiamo visto più volte automobilisti tentare la fortuna e combattere l'acqua alluvionale a testa alta, ma comunque guidare sulle alluvioni è pericoloso non solo per i danni all'auto. Se possibile, sempre meglio cercare un luogo sicuro e sopraelevato, per aspettare che l'alluvione passi.