Tesla Model X, la prova del super-crossover elettrico [VIDEO]

Dici Tesla e pensi ad automobile diversa dalle altre. Tutti ne senton parlare, pochi la conoscono veramente, ma chiunque ne rimane affascinato o comunque incuriosito quando incontra un esemplare per strada. A maggior ragione se parliamo della Model X, il crossover "ad ali di falco" che si è recentemente affiancato alla Model S. Per dirvi come va, ma soprattutto che effetto fa viaggiare a bordo di un’auto del genere, l'abbiamo provata sulle strade di Milano.


Com'è


La Model X è innanzitutto un grande crossover. E si vede. Le forme iper-aerodinamiche (il CX dichiarato è di appena 0.24) faticano a nascondere i 5,04 metri di lunghezza. Tanto più che la carrozzeria fila liscia (sempre in funzione dell’aerodinamica) disegnando un semplice arco bombato che parte dal muso e arriva alla coda. A rendere speciale il design ci pensano i dettagli: i cerchi in lega esagerati (22 pollici su questo esemplare) e ovviamente le falcon wings, le portiere posteriori che si aprono ad ali di falco. Appunto. Per vedere che effetto fanno vi rimando alle foto e soprattutto al video. Però vi anticipo il loro principale vantaggio funzionale: grazie all’apertura verticale che solleva un pezzo del tetto, si può accedere alla seconda e alla terza fila di sedili stando praticamente in piedi. Sempre a proposito di porte anche quelle anteriori sono automatiche: si aprono da sole quando ti avvicini e quella del guidatore si chiude non appena ...