Nuova Toyota Corolla, il futuro che ritorna

Se c’è un’auto che vi può far innamorare della guida Ibrida questa è sicuramente la nuova Toyota Corolla. Un nome che ritorna globale per la dodicesima generazione del modello di auto più venduto di tutti i tempi. Per il nuovo corso gli ingegneri dei Tre Ellissi hanno puntato sulla motorizzazione ibrida, costruendo l’auto attorno all’unita da 1.8 litri per 122 CV, tenendo in gran conto anche il mercato Europeo.

Com’è

Per parlare dell’estetica dobbiamo partire da sotto la pelle vale a dire dalla nuova piattaforma TNGA che ha permesso anche si allungare leggermente il passo regalando più abitabilità interna sia alla due volumi sia alla station. Sopra la scocca dunque poggia una carrozzeria che nasconde le dimensioni generose di quasi 4,40 metri di lunghezza della berlina e 4,65 per Touring Sports.

Il frontale è caratterizzato dal gruppo fari molto allungato, dalle firme luminose a LED divise in due linee ricurve e dalla calandra che riprende il feeling trapezoidale del Brand. Bello anche il posteriore compatto quello della Hatchback più aerodinamico per la Touring Sports.

All’interno nessuna grandissima rivoluzione tranne che per alcuni elementi come il materiali più curati, l'utilizzo di illuminazione blu, la comparsa del contagiri a posto dell’indicatore di potenza e del nuovo schermo infotainment al centro della plancia.

Purtroppo ...