Stile moderno, assetto piatto e preciso, senza essere sportiva. L'efficienza è da prima della classe

Se c’è una cosa certa nel mondo dell’auto questa è l’efficienza delle Toyota ibride, soprattutto quando si parla delle compatte come la Yaris o la Corolla Hybrid che ha messo a segno un bel centro nella prova consumi reali Roma-Forlì. I 3,9 l/100 km della nuova Corolla 1.8 Hybrid 122 CV sono infatti utili a far raggiungere alla cinque porte giapponese la quarta posizione fra le full hybrid non ricaricabili, con una percorrenza di 25,64 km/l e una spesa di 20,98 euro per la benzina.

Insomma, una garanzia di bassi consumi che parte dalla città e continua fino all’autostrada, come possono testimoniare i tanti clienti che da anni guidano le ibride Toyota e confermata da Corolla, erede della Auris.

Quarta fra le ibride

La classifica consumi reali citata sopra è quella che vede la Toyota Corolla 1.8 Hybrid piazzarsi al quarto posto nella categoria ibride, subito dietro la Lexus CT Hybrid del 2014 (3,88 l/100 km - 25,7 km/l), la sorprendente e non più in vendita mild hybrid diesel Renault Scenic Hybrid Assist (3,60 l/100 km - 27,7 km/l) e la regina Toyota Prius (3,46 - 28,9 km/l).

Nuova Toyota Corolla Hybrid

Dietro la Corolla e staccata di poco c’è la Hyundai Ioniq Hybrid con i suoi 3,95 l/100 km (25,3 km/l), mentre più lontane sono la Toyota Auris Hybrid Touring Sports del 2013 (4,25 l/100 km - 23,5 km/l) e la Toyota C-HR Hybrid (4,43 l/100 km - 22,5 km/l) che come Corolla e Prius usa la piattaforma modulare TNGA.

Rapida tra le curve

L’auto in prova è in allestimento intermedio Stlye, già piuttosto completo e dotato di cerchi in lega da 17”, fari Bi-LED, Cruise Control Adattivo Full Range con Stop&Go, riconoscimento pedoni e ciclisti, mantenimento corsia attivo e aggiunta di verniciatura bicolore Oxide Bronze e Black. Il prezzo di listino, salvo promozioni, è così pari a 30.050 euro.

Nuova Toyota Corolla Hybrid

Con questa somma si compra una hatchback compatta dallo stile tutto nuovo e piacevolmente grintoso, con buona abitabilità davanti e una discreta capacità di carico, ma soprattutto molto precisa e “piatta” di assetto. Il baricentro basso garantisce uno stile di guida pulito ed efficace in curva, con pochissimo rollio; il cambio e-CVT continua a migliorare riducendo in parte il famoso "effetto scooter". Quello che manca è invece un motore leggermente più sportivo, riservato alla Corolla 2.0 Hybrid 180 CV (qui la video prova), un po’ di posto in più per le gambe dei passeggeri posteriori e un vano di carico di forma più regolare. La carta di circolazione riporta la dicitura "Ibrido", una potenza di 72 kW, l'omologazione Euro 6d-TEMP ed emissioni di CO2 pari a 83 g/km.

La regolarità dei consumi è la sua forza

La Toyota Corolla 1.8 Hybrid è una delle auto più costanti nel consumo, almeno fra quelle provate, con un divario minimo fra i percorsi più difficili e quelli ideali per l’efficienza. In pratica è difficile far salire i consumi perché questi tendono naturalmente ad abbassarsi non appena si smette di premere troppo sull'acceleratore. Basti dire che nella tormentata prova in centro a Roma l’ibrida giapponese registra un’eccellente media di 4,7 l/100 km (21,2 km/l) e che nel misto urbano/extraurbano il consumo si stabilizza sui 4,1 l/100 km (24,3 km/l).

Nuova Toyota Corolla Hybrid

Anche in autostrada la Corolla se la cava benissimo con una media di 5,8 l/100 km (17,2 km/l), segnando nell’economy run un dato di 3,4 l/100 km (29,4 km/l) e nella prova del massimo consumo i 19,2 l/100 km (5,2 km/l), record di specialità in salita. Per quanto riguarda la guida in modalità elettrica è difficile fare più di due chilometri a zero emissioni, visto che il sistema ibrido è progettato per un continuo alternarsi dei due motori, elettrico e a benzina, per arrivare al 50% di guida elettrica.

Cosa dice la carta di circolazione

Modello Alimentazione Potenza Omologazione Emissioni CO2
(NEDC)
Emissioni CO2
(WLTP)
Toyota Corolla Style 1.8 Hybrid 122 CV Ibrido 72 kW Euro 6d-TEMP 83 g/km 111 g/km

Dati

Vettura: Toyota Corolla Style 1.8 Hybrid 122 CV
Listino base: 30.050 euro
Data prova: 29/03/2019
Meteo: Sereno, 20°
Prezzo carburante: 1,494 euro/l (Benzina)
Km del test: 967
Km totali all'inizio del test: 2.100
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 80 km/h
Pneumatici: Falken Ziex ZE914B Ecorun - 225/45 R17 91W (Etichetta UE: C, B, 69 dB)

Consumi

Media "reale": 3,90 l/100 km (25,64 km/l)
Computer di bordo: 4,1 l/100 km
Alla pompa: 3,7 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 20,98 euro
Spesa mensile: 46,61 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 343 km
Quanto fa con un pieno: 1.103 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

 

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.

Fotogallery: Nuova Toyota Corolla Hybrid