Una world car dal carattere morbido e rassicurante con uno stile vivace, un buon comfort e soprattutto consumi molto contenuti

La cara vecchia Corolla è tornata, al posto della Auris. È solo ibrida, come Toyota insegna, e rimane l’unica della sua classe a poter marciare in elettrico in città. Lunga 4 metri e 37, punta ad una clientela urbana capace di apprezzarne il comfort di guida, la sicurezza e anche i vantaggi dell’ibrido come i parcheggi gratuiti e l’accesso nelle zone a traffico regolato o nei giorni di blocco.

La nuova Toyota Corolla è anche più gradevole da guidare e offre una dinamica di guida equilibrata, non brilla per abitabilità, ma è comoda e mette a segno consumi da primato. Vi spieghiamo come è e come va in questa prova del Perché comprarla…

Nuova Toyota Corolla Hybrid

Pregi e difetti

Lo stile è accattivante e i consumi molto contenuti, soprattutto in città. La guida facile e naturale sono un tutt’uno su questa giapponese capace di offrire anche un buon comfort, perché è fluida in marcia e le sospensioni assorbono bene. Davanti si sta comodi, dietro un po’ meno e anche il bagagliaio da 361 litri non è tra i più capienti.

La cura costruttiva è sicuramente migliorata. La strumentazione ha il contagiri analogico al posto del solito indicatore di energia sulle ibride, il resto è digitale, ma i comandi della climatizzazione sono comodamente analogici. C’è la ricarica wireless, ma una sola presa USB e il sistema infotelematico, con schermo da 8 pollici, non ha né Android Auto né Apple Carplay. Il sistema ibrido offre una risposta più pronta, un effetto scooter più contenuto e fa viaggiare più spesso in elettrico.

Nuova Toyota Corolla Hybrid

Quanto costa

La Corolla è solo e doppiamente Hybrid. La versione con l’1.8 da 122 CV è quella giusta. Le prestazioni sono buone (180 km/h di velocità massima e uno 0-100 km/h in 10,9 secondi), ma soprattutto le percorrenze sono eccellenti: 20 km/l e anche di più. Con il 2 litri da 180 cv le prestazioni ci guadagnano (0-100 km/h in 8,9 secondi), ma il bagagliaio si restringe: è consigliabile se si sceglie la Touring Sports, per viaggiare con la famiglia, che offre più abitabilità e un grande volume di carico per 1.000 euro in più.

Per la 1.8 si parte dai 27.300 euro di listino che diventano meno di 23.000 euro scontati. Già la Active ha un’ottima dotazione di sicurezza, ma per fare il pieno bisogna prendere la Lounge che si può avere solo con il 2 litri a 33.850 euro. Lo Style costa 30.050 euro ed è sicuramente l’allestimento più equilibrato perché è ben dotato e ha il bicolore, ma per avere i sensori di parcheggio bisogna prendere il Protection Pack (900 euro).

Fotogallery: Nuova Toyota Corolla Hybrid