Durante il periodo pasquale uno o due giorni con l'auto condivisa costano di meno

Promozione di car2go in vista di Pasqua. Parliamo del car sharing, l’auto condivisa che ormai tutti conoscono: un noleggio lampo in città, che consente di utilizzare l’auto solo per qualche minuto, o per ore. O al massimo per un paio di giorni. Distinguendosi in questo dal noleggio a breve termine (qualche giorno) e a lungo termine (per anni). Durante il periodo promozionale, che va dal 24 marzo scorso all’8 aprile prossimo, tutti i 2.100 veicoli della flotta italiana di car2go potranno essere prenotati con una tariffa speciale di Pasqua.

I prezzi promo

La smart fortwo può essere noleggiata a 59 euro (24 ore) oppure a 109 euro (48 ore). Una giornata fuori porta con la smart forfour, invece, costa 69 euro, mentre un viaggio di due giorni 129 euro. Nel pacchetto da 24 ore sono inclusi 200 chilometri, mentre l’offerta da 48 ore comprende 400 chilometri. Basta selezionare sull’App dello smartphone il pacchetto desiderato prima di iniziare il noleggio. Le nuove tariffe giornaliere verranno riproposte anche in futuro in occasione di specifiche festività o nei periodi di vacanza.

Massimo 48 ore

Nel periodo promozionale, un noleggio può durare massimo 48 ore durante le quali è possibile allontanarsi dall’area operativa di car2go, per poi farci ritorno per terminare il noleggio, come avviene normalmente. Occhio: l’offerta è limitata all’Italia e non sono permessi viaggi in altri Paesi a bordo di un veicolo della flotta italiana. Offerte specifiche per chi viaggerà all’estero durante il periodo promozionale sono disponibili anche in Germania (Stoccarda esclusa) e Austria.

Prima di partire

Comunque, come sempre avviene per il car sharing di qualsiasi società, attenzione alle varie clausole del contratto, specie a quelle che riguardano le penalità in caso di danni causati con colpa alla vettura: l’addebito è automatico sulla carta di credito. Prima di iniziare lo spostamento con l’auto condivisa, è bene osservare con tutta calma sia le condizioni esterne del veicolo sia gli interni, segnalando eventuali problemi, così che non nasca nessun equivoco alla riconsegna del mezzo.

Fotogallery: car2go, smart fortwo e forfour