A causa dei ritardi negli esami pratici, è possibile chiedere l'estensione da 6 a 12 mesi del permesso temporaneo di guida

Chi deve sostenere l’esame della patente conosce la situazione di emergenza in cui si trovano molti uffici della Motorizzazione, oberati di lavoro perché carenti di personale. Questo di conseguenza si riflette sulle tempistiche degli esami: in alcune città la prova pratica di guida può slittare e ciò rischia di far invalidare il foglio rosa, perché il permesso temporaneo di guida ha una validità di sei mesi (viene rilasciato dopo il superamento dell’esame pratico).

Per ovviare a questa situazione, il Ministero dei Trasporti ha adottato mercoledì 31 luglio una circolare per cui il foglio rosa può valere anche dodici mesi, dando modo così al candidato di effettuare i due tentativi previsti per l’esame di guida nel doppio del tempo.

Le pratiche costano 42,40 euro

Il “prolungamento” va richiesto entro la data di scadenza del primo foglio nello stesso ufficio della Motorizzazione dov’è stato effettuato l’esame di teoria. Non bisogna effettuare nuovamente le visite mediche, ma il costo delle pratiche ammonta a 42,40 euro: 16,00 euro vanno versati sul c/c postale n° 4028 e il pagamento di altri 26,40 euro dev’essere effettuato sul c/c postale n° 9001.

L’estensione del foglio rosa, da chiedere per la stessa categoria di patente, non viene concessa quando il candidato ha effettuato le due prove di guida nei primi sei mesi. Non è possibile inoltre chiedere il prolungamento più di una volta: in caso di mancato superamento delle due prove di guida nel corso dell’anno di validità del foglio rosa, il candidato deve ripetere la prova di teoria.

Rifare tutto costa almeno 750 euro

Questa è senz’altro una buona notizia per tutte le persone che devono sostenere l’esame pratico, perché i ritardi possono avere conseguenze “salate” sulle loro tasche: l’iter della patente attraverso un’autoscuola ha un costo fra 750 e 900 euro in base alla città, quindi il prolungamento del foglio rosa allontana lo spauracchio di dover sostenere una seconda volta questa spesa.