Nuovo RAM 1500, il pick-up che non deve chiedere mai

Gli Stati Uniti sono famosi nel mondo per un sacco di cose (non necessariamente con 4 ruote e un motore). Fra queste, indiscutibilmente, c'è il  Ram 1500. Un marchio nel marchio, una filosofia di vita. Pick-up da lavoro, certo, ma anche da vivere con gli hobby più ingombranti che potreste immaginare. Sogno americano. Che adesso può diventare più facilmente realtà anche da noi, grazie al distributore europeo KWA, ufficialmente riconosciuto da FCA.

Com'è

Ricavato dal pieno. Un pezzo di granito su ruote. Dimensioni? Meglio non indagare troppo: lunghezza ampiamente oltre i 5 metri (anzi quasi 6 per il Crew Cab, quello che ho provato). Larghezza: immensa. Calandra rigorosamente cromata, alta e squadrata, corna RAM in bella evidenza. Un pick-up a stelle e strisce fatto e finito, per un vero salto di qualità rispetto al passato. I fari possono essere full LED, mentre la calandra sceglie autonomamente se aprire o no le proprie alette in ottica contenimento consumi. Non solo: sul V8, quattro cilindri si “addormentano” alla bisogna, per risparmiare benzina. Le sospensioni sono ad aria regolabili in altezza e la trazione integrale inseribile, con bloccaggio elettronico del differenziale posteriore. Lo spazio per chi siede dietro è aumentato in senso longitudinale di 10 cm, con gli schienali posteriori che si ripiegano a tavolino. Dentro è un trionfo di pelle, finiture curate, zero scricchiolii. Portaoggetti (grandi, anzi enormi) dovunque. A dominare la scena il display da 12” del sistem...