Drive in Italy, in Val d’Orcia con la Jaguar XF [VIDEO]

Guidare in Italia è un'esperienza che tutti gli amanti delle auto dovrebbero provare. È un momento che va oltre la strada che scorre sotto le ruote, oltre il piacere di una scalata, di un accenno di sovrasterzo, del rumore del motore. Guidare in Italia è un tuffo nella storia, nell'arte e nella scoperta di luoghi sempre diversi e ugualmente affascianti. Questa è la filosofia di Drive in Italy, farvi conoscere tutti questi mondi attraverso il racconto di chi, dietro a un volante, percorre queste strade, di spingervi a fare lo stesso, di invitarvi a mettervi in viaggio con noi e scoprire assieme le bellezze del nostro Paese da un punto di vista privilegiato.


La dolcezza dei colli toscani


Per la seconda tappa del nostro viaggio siamo stati in val d'Orcia. Il paesaggio che ci accoglie è quasi quello di una cartolina, una rappresentazione ideale dell'Italia fra colline, cipressi e borghi incantati. La strada che abbiamo deciso di percorrere non è lunghissima sono 17 chilometri che separano Trequanda dalla città ideale di Papa Pio II Piccolomini: Pienza. Una cittadina che è un condensato di armonia e bellezza, come la strada che ci arriva lasciandosi alle spalle Siena e le sue Crete. Tenendo sulla destra Montalcino e la Val d'Arbia, a sinistra Montepulciano e la Valdichiana e avendo di fronte, in lontananza la nostra meta, Pienza che si staglia davanti i cipressi di San Quirico d'Orcia, il Monte Amiata e Radicofani. Un concentrato di curve e saliscendi da affrontare con dolcezza lasciandosi cullare, come in un sogno che putroppo finisce, forse troppo presto, allo stop, dove si svolta per entrare a Pienza.


Precisione, sicurezza e comfort


Per una strada del genere abbiamo scelto una berlina comoda, ma con ottime doti meccaniche come la Jaguar XF. Tornanti, curve cieche e continui cambi di ritmo, ma anche grandi volte in appoggio, tutte situazioni in cui la coppia in basso del turbodiesel e la trazione delle quattro ruote motrici, gestita elettronicamente, ci vengono in prezioso aiuto, e ci fanno divertire anche se, raramente, si innesta una marcia oltre alla terza. Nonostante i suoi oltre cinque metri di lunghezza la XF si trova a suo agio su queste strade, merito senza dubbio del telaio in alluminio, che rende la berlina inglese agile rispetto alla sua massa e alle dimensioni, e dello sterzo che trasmette una piacevole precisione di guida, mentre permette di pennellare le traiettorie avvolti in un elegante guscio di radica e pelle.


In breve


LA STRADA
Nome: SP 39 e SP 71
Percorso: Misto
Durata: 30', 17 km
Asfalto: Variabile
Partenza: Trequanda
Arrivo: Pienza


L'AUTO
Modello: Jaguar XF
Motore: 2.0 diesel 180 CV
Cambio: 8 marce automatico
Versione: AWD Portfolio
Doti: Comfort, sicurezza, finiture
Prezzo: 57.760,00 €


[Foto: Igor Gentili]



Leggi la recensione completaVedi di meno