La trazione integrale permanente offerta insieme al 2.0 TDI da 140 CV ad un prezzo di 38.500 euro

L'inverno è arrivato e in casa Audi debutta la Q3 S line edition quattro, versione sportiva della SUV tedesca la cui vocazione è arrampicasi sui terreni più complicati grazie alla trazione integrale permanente. Per affrontare la notte o le condizioni meteo avverse la Q3 S line edition quattro è dotata di fari Xenon plus, il cui arco luminoso offre all'automoblista una visione definita come durante il giorno. La Q3 S line edition quattro non è pensata però solo per l'offroad, ma pure per la città, come dimostra il sistema di ausilio al parcheggio con sensori a ultrasuoni allineati alla superficie dei paraurti. A bordo i sedili sono rivestiti in alcantara traforata e pelle e decorati con la caratteristica punzonatura S line, mentre il volante sportivo multifunzionale è in pelle Q-design.

La dotazione tecnologica comprende un display da 6,5 pollici in posizione ribassata e menu Car, con lettore CD singolo e lettore schede di memoria SDHC (fino a 32 GB), ed il sistema di infotainment è gestibile anche tramite comandi vocali. La Q3 S line edition quattro offre di serie il cruise control ed il pacchetto Connectivity (Audi Music Interface, interfaccia Bluetooth con audiostreaming Bluetooth, predisposizione per navigatore, lettore supplementare schede di memoria SDHC fino a 32 GB). Il motore è il 2.0 TDI da 140 CV che, stando ai dati dichiarati, consuma nel ciclo combinato 5,7 litri di carburante ogni 100 km (le emissioni di CO2 ammontano a 149 g/km). Fino al 31 marzo Audi propone la Q3 S line edition quattro a 38.500 euro, IVA e messa su strada incluse, IPT esclusa, con leasing finanziario: anticipo 15.400 euro, 47 canoni da 342,65 euro, riscatto 9.265 euro.

Audi Q3: piccola, ma di carattere

Foto di: Fabio Gemelli