Torna il consueto appuntamento con Andrea e le sue dritte sul mondo dell'usato

Nuovo appuntamento settimanale con le Dritte di Andrea, in quello che è un viaggio, un'esplorazione nel mondo dell'usato. E se la scorsa settimana si era parlato di un argomento fondamentale come quel muro invalicabile dei 100.000 km, e nella puntata ancora precedente della..."fonte" di acquisto per le nostre ricerche, oggi si parte alla conquista del nostro oggetto dei desideri. Veni, vidi, vic...cioè Vedo, tratto, compro. Tutto in un giorno.

Il rapporto con il venditore

Prima di andare "all in", e dunque valutare e acquistare l'auto in un giorno si può fare, è possibile, ma non è una passeggiata, anzi. Serve meticolosità, precisione ed un timing serrato. E' necessario dunque poter preparare carte e pratiche prima di incammnarsi verso il luogo della compravendita, sopratutto se il venditore si trova a tanti chilometri di distanza. Fatevi mandare foto e dettagli dell'auto in vendita, così come difetti e lavori da effettuare. Cercate dunque di instaurare un rapporto chiaro e veritiero con la controparte.

Agenzie e assicurazioni

Prima di partire per questa "campagna", cercate di anticipare i vostri bisogni. Dunque, recatevi prima in qualche agenzia fidata per capire quanto vi costerà il passaggio di proprietà, e cercate anche di programmarvi immediatamente il rilascio dell'assicurazione qualora non abbiate una targa di prova o un rimorchio per poter portare l'auto a casa.
Impresa ardua ma non impossibile. Sopratutto se seguirete le Dritte di Andrea.