BMW Serie 7: lusso di oggi, tecnologia di domani [VIDEO]

Quando si guida per la prima volta una nuova generazione di "ammiraglia", com'è capitato a me con la BMW Serie 7 protagonista di questa video-prova, non si può far altro che chiedersi quando tutte quelle tecnologie all'avanguardia diventeranno disponibili anche su auto meno costose. Dalla scocca con fibra di carbonio integrata nel telaio ai sistemi comandabili "a gesti", passando per la capacità dell'auto di guidare praticamente da sola fin sopra i 200 all'ora e tanto altro, i sistemi sviluppati per la nuova Serie 7 spostano in avanti di anni il modo di costruire automobili.


Guida e lascia guidare


E questo pensiero rivolto al futuro mi dà ancora più gusto quando mi ricordo che si tratta di una BMW, un marchio che, anche nelle sue realizzazioni tecnologicamente più all'avanguardia (come le elettriche i3 e i8), non dimentica di saper fare auto ancora belle da guidare. Anche se sono in grado di guidare da sole a oltre 200 km/h come questa nuova Serie 7: nel mio primo test drive in Portogallo non ho raggiunto delle andature da autobhan tedesca, ma la precisione e la fluidità con cui i dispositivi di guida semi-automatica (la responsabilità del pilota non è ancora del tutto "bypassata", come su altre self driving cars ancora in fase di sperimentazione) fanno muovere in autonomia la macchina sono sorprendenti.


Non troppo ingessata, come da tradizione


Così come sorprendenti sono i dettagli, che stupiscono nella loro s...